Il nazionalismo - una manifestazione di disattenzione

Il più vediamo e distinguere meglio capire che divide tra loro da soli e gli altri impossibili. psicologo sociale Ellen Langer - la consapevolezza di come la vaccinazione contro il nazionalismo.

Il nazionalismo - una manifestazione di disattenzione

"Il nazionalismo - è una manifestazione di disattenzione. Quando ho procedere dal fatto che alcune persone - l'altro, non come me, smetto di svolgere sottili differenze. Pertanto, tutti i "loro" sembrano guardare lo stesso. In realtà, "loro" non sono la stessa cosa, ma ad accorgersene, è necessario prestare attenzione ad altre persone ... Il più vediamo e distinguere meglio capire che noi, la gente di una cultura o di una nazione, troppo, tutto è diverso. Per esempio, chiediamo i bambini nella scuola materna di dividere in due gruppi. Se a questa fermata sarà un gruppo di "loro" e gli "altri". Ma io dico loro, e è ora diviso di nuovo su un'altra base. In un primo momento può essere un pavimento, poi il colore dei capelli, colore degli occhi e poi così via. Abbiamo appena continuano a dividersi, e stiamo avendo dieci gruppi diversi ... quindi chiediamo a tutti: chi è lo stesso di te? Il bambino, naturalmente, dice: "Abbiamo bisogno di pensare" o "Guardando cosa." E dove poi altre persone? E gli altri allora e là. " Ellen Langer, uno psicologo sociale e autore della teoria della coscienza.