La terapia analitica (Jung)

Qual è la terapia analitica, perché Jung ha interrotto il rapporto con Freud e come i racconti può aiutarci a capire meglio noi stessi?

La terapia analitica (Jung)

Storia

1906. Lavorare in una clinica a Zurigo (Svizzera), lo psichiatra Carl Gustav Jung (1875-1961) è interessato alle idee di Sigmund Freud, con il quale si collegherà diversi anni di collaborazione e di amicizia. Giovane Freud chiama il suo successore scientifica, ma in seguito Jung respinge molte delle idee della psicoanalisi ed è immerso nello studio dei miti, storia delle civiltà e delle pratiche occulte. La rottura definitiva - e filosofico, e personale - ci nel 1912, dopo la pubblicazione del libro "Simboli della Trasformazione". Nel 1914 Jung lascia la presidenza della Psychoanalytic Association e un nuovo metodo di psicoterapia - psicologia analitica. Tuttavia, la psicoanalisi deve la sua, molti dei concetti chiave, compreso il suo principio di base: ogni analista di praticare, deve subire una lunga analisi personale.

Determinazione

Questa terapia, e allo stesso tempo il percorso di auto-scoperta e lo sviluppo. Essa si basa su uno studio delle somiglianze psicologiche di situazioni in cui una persona è, con scene di vari miti e fiabe. Per esempio, un uomo compie le sue "fatiche di Ercole" o la ragazza in silenzio soffrono di amore, come la Sirenetta. analisi junghiana consente al client di liberare la sua energia da sotto il mito del potere e di indirizzarla verso la divulgazione delle potenzialità personali.

Il principio di funzionamento

analisi junghiana - il processo di consapevolezza dell'inconscio, e in questo è simile alla psicoanalisi. Ma c'è una differenza significativa - a parte l'inconscio individuale (che è il risultato di esperienze personali dell'individuo), junghiano rilascio inconscio collettivo. Si tratta di una realtà psichica speciale, che contiene "archetipi" - immagini cultura universale. Venendo in questo mondo, che abbiamo ereditato, perché abbiamo influenzato la lingua, la religione, la storia, i costumi, le caratteristiche nazionali e dei modelli universali di comportamento, che si riflette nei miti ben noti. Tra questi archetipi Jung - Animus e Anima (parti maschili e femminili, che sono nella mente di ogni persona), Ombra (la parte che noi stessi si vergognano e quindi negano), così come la persona - la nostra immagine pubblica che nasconde e distorce la nostra vero volto. analisi junghiana aiuta il cliente a realizzare la sua ombra, persona, o Anima Animus, per costruire un rapporto armonico con loro e imparare a usarli in un'energia nascosta per un cambiamento positivo, e anche per vedere la storia della sua vita come un movimento significativo per trovare se stesso. L'obiettivo della psicoterapia junghiana è non solo per risolvere il problema del cliente, ma anche per insegnare lui per imparare le lezioni di superare diversi ostacoli, per dimostrare che lo rende più forte ed è sulla strada di diventare una persona.

Procedimento

psicoterapia junghiana è più spesso si svolge in forma di conversazione, faccia a faccia. Analista discute con il cliente delle sue esperienze nel linguaggio di immagini, simboli e metafore. Offre un client di dire ciò che viene in mente - nella terapia non ci sono argomenti tabù, e il cliente può parlare di episodi di vita, sentimenti, fantasie, in cui egli non aveva nessuno ha confessato. Il terapeuta incoraggia il cliente a qualsiasi attività creativa: disegno, tenere un diario, scrivere poesie. Esso utilizza tutto ciò che aiuta una persona di esprimersi e di capire che cosa stesse succedendo. E 'importante notare che nel trattare con l'analista e il potere di iniziativa appartiene sempre al cliente.

Indicazioni

La terapia junghiana aiuta coloro che stanno vivendo una crisi, e coloro che sono inclini alla riflessione e cercare di capire le cause alla radice dei loro problemi. Immagini e metafore di questo metodo permette di lavorare con i bambini piccoli: attraverso immagini e simboli sono facile esprimere le esperienze più forti e dolorose.

Quanto tempo? Quanto?

Di norma, le riunioni si tengono 1-3 volte a settimana. La durata di ciascuno di essi - 45-50 minuti. La terapia può essere a breve termine, si è concentrata su una questione specifica (10-20 incontri), così come a lungo - fino a diversi anni. Prezzo consultazione varia da 2.000 a 5.000 rubli.