Solo il 17% dei russi sono fondamentali per percepire le informazioni

Tale è il risultato inatteso di uno studio condotto dall'Istituto di Sociologia della RAO.

Solo il 17% dei russi sono fondamentali per percepire le informazioni

Solo il 17% dei russi sono in grado di percepire le informazioni. Questo è il risultato deludente di due anni di ricerche condotte da specialisti dell'Istituto di Sociologia *. Si è scoperto che i nostri concittadini hanno difficoltà a comprendere l'essenza, anche delle sue opere preferite, tra cui film, libri e giochi per computer. Alcuni credono che la serie "Brigada" (dir. Aleksei Sidorov, 2002) racconta "come sopravvivere in Russia."

Altri non dubitano che la superficie del Sole è dipinto con lingua slava scritta, la lettura su di esso negli scienziati "alternativi". "Il nostro pensiero è molto dipendente dal contesto, così come le emozioni che causano le informazioni - afferma lo psicologo cognitivo Maria Falikman. - Emozioni e contesto eliminare le inutili difficoltà nella percezione del messaggio, permettono di cogliere in modo rapido e senza sforzo, ma invece di restringere la nostra visione e limitare la capacità di giudicare in modo imparziale ". * Scienze sociali e Modernità 2013, N ° 3.