"La vita come una forza per la libertà"

Alexander Loboc leggere un libro di Karl Jaspers a noi "filosofia"

Photo by Getty Images

Karl Jaspers (Karl Jaspers, 1883-1969)

L'eccezionale filosofo tedesco, uno dei fondatori della esistenziale. Autore di molti libri, tra i quali - il lavoro fondamentale "Psicopatologia Generale" (Practice, 1997). La sua "filosofia" (1932) è stato tradotto in russo.

Karl Jaspers, "Filosofia", Book 1 "L'orientamento filosofico nel mondo", 384 pp., Book 2 "Illuminismo esistenza", 448 pp., Book 3 "metafisica", 296.

Kanon +

uomo sovietico per lungo tempo ha cercato di assicurare che la storia della filosofia - non è nulla come scalare sulle opinioni filosofiche 'sbagliate' alla più corretta e, in ultima analisi, "l'unica vera" - quelli che sono esposte nel libro di testo intitolato "Fondamenti filosofia marxista-leninista ". Ma in realtà, la filosofia - non la somma di verità universali, ma esattamente il contrario. Questa non è una conoscenza di ready-made, e limitare una messa in discussione di uomo a se stesso e al mondo. Qualcosa è nato in noi come uno sforzo interno come intensa ricerca.

Non ci può essere una filosofia unitaria di "tutti", ma ci sono mondi filosofici e la loro interazione complessa. Ognuno di loro è vero o corretto esattamente la misura in cui il suo autore non può distribuire il dialogo teso tra la sua unica "situazione esistenziale" (una situazione in cui l'uomo trova se stesso, il suo unico "I") e il mondo.

Su come il dialogo si sviluppa, evolve, e scrisse il suo libro Karl Jaspers. Pensa a come e perché stiamo cercando di trovare se stessi, l'essere - che è, colui per il quale la vita non è una replica falso predugotovlennyh circuiti qualcuno e processo di rilevamento del suo "io", una forza per la libertà. È vero filosofare - è sempre la realizzazione della sua solitudine ultima per il mondo. Genesis - è sempre e solo il mio essere. Solo in questo caso sto costruendo la mia vita reale, piuttosto che una certa quantità di simulacri, imitazioni, che si confonde con l'altra. In questo difficile esperienza nella determinazione dei confini e le possibilità del mondo del suo "Io" è l'essenza di quello che potrebbe essere chiamato "orientamento filosofico nel mondo." E solo nella misura in cui una persona ha l'esperienza (! Sempre nezaemny sempre possedere), Egli è in grado di entrare in dialogo con gli altri mondi filosofici - in particolare, quelli che raccontano i libri di storia della filosofia ...

Prenota Jaspers - è un certo grado di filosofia giustificazione che da un punto di vista pragmatico, completamente inefficaci. Egli spiega come tutto avviene nel bisogno di una persona di filosofare, che cosa è la sua natura e quali conseguenze questo bisogno è per la società. E questo libro sarà di interesse per tutti coloro che sono interessati a come fare un "muscoli fine" della cultura - le sue filosofiche "muscoli" che permette questa cultura per essere veramente viva, mobile e produttiva.