Per diventare l'interprete dei suoi sogni

Per diventare l'interprete dei suoi sogni

Naturalmente, io non sono Mozart e non Esenin, ma l'uomo nero era ed io - in un sogno. Ho sognato che stavo camminando lungo il Bereznyak immagine di cotone non lontano dal suo vero problema. Qui tutto mi è familiare: ogni cespuglio, ogni sentiero, ogni quartiere residente. E improvvisamente vedo un estraneo, che è vestito alla maniera di chestertonovskogo padre Brown - un lungo cappotto nero, camicia-front, profondamente tirato su bombetta, scarpe e pantaloni anch'essi neri. Ha rapidamente e in uno strano movimento - linee spezzate, come volare senza toccare il suolo. Capisco chiaramente che lo straniero stava dirigendo per me. E quando "vola" abbastanza vicino, posso vedere che al posto del suo disco viso coperto di smalto bianco. Sono molto spaventato perché anche nei miei sogni, mi rendo conto che non è una persona, ma un cyborg mostro semovente. Mi nascondo dietro a un ampio tronco d'albero, e ... un nero battenti passato. E mi affretto verso il paese, pensando che questo è il mio unico rifugio.

Lungo sonno mi dava fastidio, sembrava che mi aveva messo in guardia circa qualcosa di molto importante. Ma su che cosa? È per questo che ho preso con interesse il compito editoriale: con l'aiuto di due esperti - un analista junghiano e l'analista - di decifrare il sogno.

Non voglio diventare un cyborg

"Con i sogni non pagano per qualsiasi ragione, come un indovino che dice cosa fare e quello che ci aspetta - con fiducia dice l'analista junghiana Leo Khegai. - Si può davvero aiutare a capire se stessi, di trovare la soluzione esatta in una situazione difficile, ma solo nei casi in cui ci feriscono emotivamente. Se non possiamo dimenticare il suo sogno, quindi molto probabilmente, ha un messaggio importante per noi. Ma spesso noi non ascoltare la vostra voce interiore, in modo da diventare l'interprete dei propri sogni abbastanza difficile ". Volete capire meglio i loro sogni? Questo strumento vi aiuterà progetto speciale "Diario dei miei sogni"

Mi racconta il suo incubo, Leo Khegai improvvisamente ha chiesto: "È spaventato a morte non essendo in sé, e la probabilità che, essendo entrato in contatto con lui, si trasformano nello stesso mostro?" Sì, penso, prima di tutto sono rimasto inorridito è questo - che mi cambierà a sua immagine e somiglianza. Ho già detto che il sogno ha coinciso con la ricerca di un nuovo lavoro. La scelta tra le due proposte - i servizi di PR di grandi aziende e lavoro innovativo nel giornale - è risultato avere gravi stress psicologico. "Forse, nel tuo inconscio c'era un'associazione tra il cyborg e la tecnologia moderna, siete chiamati a fare. Questo caso non ti piace, ma al momento non erano pronti ad ammetterlo. Dreaming richiesto: per voi sarà meglio stare più vicino alla natura, a qualcosa di naturale e familiare ". Mi è stato più lo allarmò "faccia" - l'unità spettrale, senza occhi e la bocca, cioè, i mezzi di comunicazione. "Dopo tutto, io - un giornalista, sono abituato a dialogare, di parlare, di ascoltare gli altri e di essere ascoltati - lo confesso. - Poi, in un sogno, e poi, in realtà, ho solo vagamente sentito che ho bisogno di stare lontano dalle realizzazioni innovative che il giornalismo mi avrebbe portato molto più soddisfazione. E di prendere una decisione, non lui e il suo sogno legare ".

Cosa sarebbe successo se non avessi ascoltato la sua voce interiore, mi pugni nel sonno? "Dopo un po 'si potrebbe sentire la noia, l'alienazione, la depressione. Sarebbe un robot, un ingranaggio, che è, quelle in cui si sono così paura di trasformare in un sogno "- suggerisce Leo Khegai.

Generale

Carl Gustav Jung non era d'accordo con il punteggio di nuovo categorica il suo maestro Sigmund Freud. Ha detto che alcuni sogni - questo è il messaggio dalla fonte di saggezza nelle profondità della nostra anima. Essi contribuiscono a rendere le scelte giuste nella vita e trovare una soluzione al problema creativo, riflettono il processo di sviluppo della personalità. Per capire il significato di un sogno, è quello di aderire alle sue immagini. Ma questo non preclude la comparsa nei sogni di molti di noi, gli stessi simboli - gli archetipi che riflettono le somiglianze della nostra visione del mondo, le nostre radici culturali comuni e valori morali. Così, l'archetipo del mostro può indicare quelle paure che ci assalgono quando cominciamo la nuova avventura e non siamo sicuri che siamo in grado di farvi fronte.

* Vedere. Maggiori dettagli nell'articolo Jung "analisi pratica dei sogni" (Jung "Preferiti", Potpourri, 1998).

Per diventare l'interprete dei suoi sogni

infanzia Tracce

Ci sono altri significati nascosti dietro le immagini di mio sogno? In cerca di una risposta che ho intenzione di uno strizzacervelli. "Quello che prima viene in mente quando si ricorda il sogno?" - chiede Lola Komarova. Situazione molto difficile in cui mi sono trovato in questo momento - improvvisamente ho capito e risposta, che è stato costretto a lasciare non solo lo stesso lavoro, ed è molto caro a me un progetto che non ero riuscito a finire. Ora sembra desiderio insoddisfatto. Lo psicoanalista chiesto di nominare l'associazione che causano dormire parte. Naturalmente, la mia infanzia l'estate cottage! Nella nostra azienda ero più giovane tutto - fratello di 3 anni, altri bambini a 6 anni. Ho cercato di essere alla pari con loro e ancora perso: arrampicarsi sugli alberi, giocare a carte e raccontando storie spaventose ... Si tratta di una contraddizione costante ha dato luogo a un senso di solitudine e di una vulnerabilità enorme. Il più che i genitori e nonni sono assolutamente alcun avviso dei nostri conflitti, nella convinzione che i bambini "capiranno". "La stessa insicura mi sentivo come in un sogno - improvvisamente mi rendo conto. - Ero in solo con il mostro del bosco. E non c'era nessuno per chiedere aiuto, e non c'era di nuovo, per il quale si può nascondere. " "Quali sono i tuoi sentimenti causati dalla situazione di scelta del rapporto di lavoro, sono entrati in risonanza con le esperienze di infanzia, un senso di insicurezza e di solitudine in compagnia dei bambini bellicosi e adulti indifferenti" - conclude Lola Komarova.

"La vostra esperienza OGGI entrerà in risonanza con impotenza dei bambini, la solitudine ..."

La memoria lampadina

Sono fuori dalla stanza di consulenza e fuori dalla porta mi ricordo un'altra esperienza infantile. Lì, in campagna, ho sempre sentimenti contrastanti di timore, imbarazzo e la paura di suo nonno. Io sono un uomo molto occupato - accademico di diverse accademie, vice-presidente e il vice ministro - che era lontano dai suoi nipoti. In sua presenza, era impossibile fare rumore e giocare con lui era impossibile parlare delle loro esperienze infantili. E questo è assolutamente mozzafiato noi figli: nel caldo di luglio, poteva sedersi nel giardino del cappotto di panno spesso e cappello. Qui si tratta - il signore della foresta, non è vestito per il tempo in un lungo cappotto e una bombetta! Qui è - l'impossibilità di contatto, la paura del personaggio sconosciuto e la mancanza di protezione dalle conseguenze non intenzionali del nostro incontro! Sì, ho dimenticato: mio nonno è venuto dal clero, e si è laureato presso il seminario, ma non sono diventato prete. Ma Lola Komarova, più volte mi ha ripetuto il motivo per cui lo sconosciuto mi sembrava un prete ... Ovviamente, nei sentimenti mio inconscio dei bambini dal vivo per il nonno, che irrompono nel sogno, quando mi sento l'ansia. Quindi, un altro strato di sonno era una nuova interpretazione. Non importa che non ho pensato in una conversazione con un esperto. Ma a poco a poco ho padroneggiare l'arte del lay out sugli scaffali dettagli del sogno, vedo i desideri più nascosti e quindi comprendere meglio i loro sogni.

L'esecuzione dei desideri e trucchi censura

"Il sogno non si è mai impegnato in una sciocchezza, non permettiamo che roba ci ha disturbato in un sogno" - il fondatore della psicanalisi, Sigmund Freud scrisse *. Egli ha sostenuto che nei sogni soddisfatta desideri proibiti legati alla nostra libido. Ma autocensura risultante distorce la nostra immagine, quindi l'interpretazione dei sogni è in difficoltà. Ad esempio, nei sogni possibili effetti spostamento, quando gli eventi importanti, personaggi e dettagli passano in secondo piano, diventando poco appariscente. Un altro effetto - ispessimento quando si unisce in uno attori pochi, trame o posizioni. La psicoanalisi aiuta a raddrizzare le cose. Durante la sessione, il sognatore racconta il suo sogno, l'analista gli chiede una domanda su ogni elemento sogno: "Che cosa viene prima in mente quando si pensa i dettagli di un sogno" Così non ha interpretato il sogno, ma aiuta il sognatore di capirlo attraverso la catena libera associazione. AA

* Freud, "L'interpretazione dei sogni" (AST, Astrel, 2011).