I mal punto di riferimento

Per andare dal punto A al punto B - per alcuni non è un compito facile, e anche piuttosto una prodezza. "Cretinism topografico" - scherzosamente chiamato questo un problema serio, a volte aggiungendo che le donne ne soffrono più spesso degli uomini. Qual è la ragione di un tale disorientamento nello spazio e come far fronte con esso?

I mal punto di riferimento

"Parcheggiare l'auto davanti a un ipermercato e poi non riesce a trovare, andare con un carrello sul parcheggio, guardare fuori. Ancora più difficile da trovare in città. Viali, piazze, destra-sinistra ... Nella mia testa tutti mescolati, "- triste 34-year-old Alena. Una storia familiare? Molte donne e uomini in tutta la città, come se attraverso un labirinto. "Il senso di orientamento sul terreno esiste - spiega Gestalt terapeuta Serge Ginger (Serge Ginger). - Ma non è legato alla percezione individuale del corpo (a differenza degli altri cinque sensi), non è insito in noi inizialmente, ma è il risultato della elaborazione delle informazioni prodotte dal cervello ".

Ho poco testosterone! "Ormone maschile testosterone contribuisce allo sviluppo attivo del emisfero destro del cervello, che è responsabile per la nostra percezione dello spazio - continua Serge Ginger. - Così, nonostante il fatto che la memoria visiva è peggiore negli uomini che nelle donne, hanno un "senso interiore di spazio". Antropologo Marina Butovskaya conferma l'importanza della quantità di testosterone nel sangue: "Quando il livello di questo ormone nel sangue di donne aumenta (questo avviene durante i periodi di mestruazione), iniziano a spostarsi meglio sulla mappa. Ma in generale, gli uomini sono più successo rispetto alle donne di svolgere compiti che richiedono il pensiero spaziale. " Tuttavia, dobbiamo tenere a mente che i ricercatori confrontando le medie: per gli uomini e per le donne v'è una vasta gamma di possibilità. sono stato influenzato dalla evoluzione? è focalizzata sulla zona - non è la stessa cosa che essere in grado di leggere una mappa. Questa sensazione ci aiuta proprio in quei casi in cui non esiste una mappa a portata di mano. Ad esempio, ci dice in una città straniera, come raggiungere l'hotel. Le donne e gli uomini hanno diverse strategie di comportamento di ricerca. Le donne sono generalmente guidate da parametri di riferimento. Uomini sono guidati da "un senso di direzione." Questi diversi tipi di condotta sviluppati nel corso dell'evoluzione, uomini erano per lo più cacciatori e spesso si sono trovati in luoghi sconosciuti, e le donne-raccoglitori solo raramente andare lontano da casa. "Alla ricerca della preda durante una battuta di caccia, gli uomini non hanno il tempo di seguire il percorso del loro movimento, ma ha cercato di tornare a casa nel modo più breve," - dice Marina Butovskaya.

Tatiana, 38 anni, l'ispettore fiscale

"Non sono stato in grado di ricordare tre giri dalla metropolitana al mio nuovo lavoro. Ma una volta ho comprato un notebook, e ora, quando non riesco a trovare la loro strada, mi guardo intorno con attenzione, invece di farsi prendere dal panico. Notato qualcosa di interessante, faccio un record di esso, e segnalo il nome della via. Poi ho chiedere indicazioni o controllare con la scheda. Notebook sempre con me, e ora so in città posti meravigliosi che molte persone non si rendono conto. Amici anche una volta mi ha chiesto per lui a prendere in considerazione un percorso interessante per camminare. "

Questo

  • "Gestalt. Contatto Arte "Serge Ginger metodi di terapia della Gestalt come uno strumento per migliorare l'interazione con l'ambiente, gli altri e se stessi (Cultura 2009).
  • "I segreti del pavimento. L'uomo e la donna nello specchio dell'evoluzione di "come la cultura Marina Butovskaya influisce sul comportamento di uomini e donne in diverse situazioni? Scritto in un linguaggio chiaro e vivace, il libro si basa su seri studi scientifici (2 ° secolo, 2004).

non mi fido di me stesso. La capacità di mettere a fuoco può essere sviluppato. Ma è difficile per coloro che sono inclini a prendere dal panico e sottovalutare le loro capacità. "La fiducia in me potrebbe essere soppresso in infanzia i genitori autoritari, ma ci sono altre ragioni - dice lo psicologo famiglia Inna Shifanova. - Prima di tutto, per secoli le donne viene insegnato che gli uomini sono superiori alle loro capacità, e questi pregiudizi patriarcali sono ancora molto forti. In secondo luogo, si deve ammettere, per molti di noi questa "confusione intenzionale" - un modo per rimanere durante l'infanzia, si sentono impotenti e di evitare (almeno brevemente) dalla responsabilità ". Anche se questo è flirtare, non c'è niente di sbagliato in questo. Ma questo gioco di impotenza può restringere i nostri orizzonti. Poi arriva il momento di ricordare che siamo adulti, persone indipendenti e in grado di cercare e trovare soluzioni ai problemi che abbiamo di fronte. E per questo per imparare come trattare te stesso con fiducia e rispetto.

Cosa devo fare?

Mantenere la calma

Se si valuta la situazione dal punto di vista del senso comune, è chiaro che le possibilità di perdersi in macchina o perdere abbiamo praticamente nessuno. Il più calmo che tratterà il problema più successo farvi fronte. Dopo le difficoltà di orientamento e possono essere visualizzati con una posizione ottimistica - come un'opportunità per prendere ancora una volta una passeggiata e dare un'occhiata più da vicino a ciò che ci circonda. Si tratta di un piccolo dispositivo elettronico che ti dice quando è necessario svoltare a destra, e quando ha lasciato, ci può essere un vero amico. Tuttavia, ha senso solo a ricorrere ad esso in percorsi difficili. In caso contrario, la nostra "bussola interiore" corre il rischio di ruggine intorno. Dopo tutto, egli, come le altre abilità, ha bisogno di una formazione costante.

Gioca!

In un modo giocoso è molto più facile da imparare qualcos'altro. Ad esempio, la riproduzione del Rangers, "caccia al tesoro" sulla mappa o addirittura di orienteering corsi - un ottimo modo per sviluppare un senso di orientamento nel terreno.