M. Bonaparte "Female Sexuality"

Ultimo del Bonaparte, nipote di Napoleone, un allievo di Freud, Marie Bonaparte arriva al suo lavoro nella teoria che in ogni persona inizialmente coesistono elementi maschili e femminili

M. Bonaparte

Ultimo del Bonaparte, nipote di Napoleone, un allievo di Freud, Marie Bonaparte arriva al suo lavoro nella teoria che in ogni persona inizialmente coesistono elementi maschili e femminili. Questo ricorda l'anima e animus, in dettaglio descritto da Carl Jung, ma in questo caso stiamo parlando di ipotesi biologiche di bisessualità. Una donna ha due organi sessuali - clitoride e vagina. "Klitorotsentricheskaya" una donna entra in concorso con un uomo prende una posizione attiva, come nel sesso, e nella società. Per una donna potrebbe prendere il suo ruolo femminile, è necessario passare dalla clitoride alla vagina, da un lato, e, dall'altro, per superare le proteste del suo corpo contro la penetrazione. Koechto in M. Bonaparte sembra un anacronismo, come la frase "il rapporto sessuale normale quando la donna si trova sulla schiena e l'uomo è su di lei." Ma cresciuto nei suoi temi sono relative a questa giornata. Iniziative culturali, RUSSO MONDO 384.