La superiorità di inferiorità ...?

Classificato Tra di noi ci sono molte persone che vedono la ragione di tutte le difficoltà nella loro meriti esclusivi. Psicoterapeuta Yannick Le Jean parla di ciò che sta dietro questi sentimenti.

La superiorità di inferiorità ...?

Psychologies: Qual è il complesso di superiorità?

Yannick Le Géant: Secondo lo psicoanalista austriaco Alfred Adler, il complesso "si manifesta nel comportamento, tratti della personalità e pensieri e le credenze che la sua naturale capacità di sovraperformare media convenzionale umani" *. Tuttavia, secondo Adler complesso di superiorità sempre inseparabile dal senso della propria debolezza e incoerenza insita in ognuno di noi. Questa sensazione appare nella prima infanzia, quando un bambino si sente piccolo e impotente ...

Il bambino in grado di compensare questa sensazione?

J. L. M:. Sì, naturalmente. Guadagnando esperienza, si sente più sicuro e trova la forza di andare avanti. Desiderio di essere forte e potente che permette di evolvere, adattare, e quindi in relazione le esigenze personali con le regole e le restrizioni imposte dalla famiglia e dalla società ... Tuttavia, a volte si tratta di un forte desiderio di essere l'unico modo per compensare sentimenti di inadeguatezza. E poi si può acquisire la natura intrusiva ed espresso in arroganza, un senso di compiacimento, o, al contrario, in continue lamentele per la vita.

I nostri consulenti

Le Jean Yannick (Yannick Le gen) - il terapeuta, il segretario generale della società francese di psicologia individuale. E cosa succede a coloro che sentono la loro superiorità sulle altre persone?

JL J:. In ogni uomo ha un senso di inferiorità, un sentimento che non era in grado di risolvere i problemi che si presentano nella vita. Beh in realtà, come si può mai essere "troppo intelligente"? Coloro che si concentra in modo persistente sul l'idea di alcuni dei suoi meriti eccezionali, non semplicemente trovato un modo diverso di vita. Più tardi, quando devono essere integrati nella società, hanno difficoltà a vivere.

E 'possibile per superare il complesso di superiorità?

JL J:. Sì, ma bisogna affrontare la realtà. Una persona che sceglie di superare in se stessi la complessa, si deve andare nel modo più duro come Lyudmila, - può essere doloroso. Hai bisogno di trovare un nuovo equilibrio nella loro vita, per creare un modo diverso di compensazione - per esempio, nel lavoro, in attività di beneficenza ... Una persona può essere difficile "spostare il centro" della sua persona e prestare attenzione agli altri. Pertanto, più si farà sforzi per trasformare le persone e il mondo, così avrà più possibilità di sbarazzarsi dei loro complessi.

* Alfred Adler (Alfred Adler) - psicoanalista austriaco, fondatore della scuola di psicologia individuale. In primo luogo ha studiato nei minimi dettagli e ha descritto il fenomeno del complesso psicologico.