Perché in linee, alcuni di noi non mantenere la distanza?

A volte ci troviamo in coda quando si vuole pagare per un appartamento, affittare una macchina da registro, di iscrivere il bambino nella sezione ... Ma se qualcuno di noi andare avanti con calma, sapendo che il tasso di avanzamento non dipende da noi, gli altri cominciano a sottolineare, letteralmente sdraiato su piedi di fronte a persona. Perché succede questo?

Perché in linee, alcuni di noi non mantenere la distanza?

"Diverso senso di dimensioni spazio personale"

Catherine Dubovskaya, psicologia sociale. si comporta Così una persona che vede sfide da affrontare solo come un ostacolo fastidioso. Era seccato e fa ogni sforzo per essere "eliminato". Tra l'altro, il nostro comportamento in linea è paragonabile con il modo in cui si tende a comportarsi nella vita in generale. Inoltre, ognuno di noi ha il nostro senso di dimensioni spazio personale. In caso di violazione di esso, ci sentiamo disagio. Per risolvere la situazione, vale la pena provare, non offeso, con calma e gentilmente chiedere a un vicino di casa per mantenere la distanza. "

Perché in linee, alcuni di noi non mantenere la distanza?

"Noi non vogliamo tollerare egualitarismo"

Yuri Frolov, psicoterapeuta. La coda fastidiosa non solo perché ci fa perdere tempo prezioso, ma anche la sensazione che si è livellato meccanicamente la personalità e gli interessi dei singoli - se è mescolato con la folla. Una sensazione di egualitarismo era particolarmente caratteristico del periodo sovietico la coda (e molti ricorda a questo proposito ...). Per salvare se stessi e la vostra pace della mente, cercare di spostare fisicamente lontano dalla situazione, per esempio, per passare a farsi da parte e aspettare il loro turno a questa distanza ".

Perché in linee, alcuni di noi non mantenere la distanza?

"immaturità e bassa autostima"

Tatiana Rebeko, analista yungiansky. È interessante notare che il spintoni nelle code di solito si verifica nella coda, ma più vicino alla parte superiore quando la finestra ambita abbastanza vicino. Questo meccanismo è descritto dallo psicologo tedesco Kurt Lewin (Kurt Lewin): il più vicino l'obiettivo, il più difficile da frenare noi, per comportarsi in modo appropriato. Essa ci attira come una calamita, e il fastidioso ottenere qualsiasi ostacolo. E 'chiaro che spingono, folla, in ogni modo possibile per esprimere la loro insoddisfazione, irritazione, aggressività caratteristica delle persone con un basso livello di auto-controllo. Più adulto, persona matura è molto più facile da trasportare una standing forzata in linea. "