A ogni epoca i suoi divieti

A ogni epoca i suoi divieti

Come affermare la loro autorità - equilibrato, sicuro ed efficiente? Per iniziare è quello di rinunciare al principio di "fare come dico, non come faccio". Educare - mezzi per dare l'esempio - con che tutti i nostri esperti concordano. E 'inutile cercare di stabilire le regole e le leggi che noi non osserviamo.

Il secondo principio - è chiarezza e coerenza. Dire "no" un centinaio di volte al giorno, ripetere la stessa cosa - un compito ingrato. Ma nessun bambino impara le regole formulate sfocati, ambigui, arbitrari o vaghi.

Se, tuttavia, sembra che i genitori stessi non credono nella necessità di attuazione di queste regole, il caso sarà rovinato. Un altro importante principio - fare attenzione alla posizione di ciascuno. Il fondamento dell'autorità dovrebbe essere basata sulla differenza nella coscienza dell'epoca. Per i bambini (anche coltivato) non sono adulti in miniatura. trattandoli "per così dire, in condizioni di parità," solo per adulti causare loro disagio. Il concetto della differenza delle generazioni è necessario per i bambini all'autodeterminazione.

Questi principi si applicano indipendentemente da quanti anni il bambino - solo il contenuto del divieto dipende dall'età. "Più facile a dirsi che a farsi!" - si potrebbe pensare ... e si sarebbe giusto. Diverse situazioni tipiche, l'esempio di cui cercheremo di identificare i principali punti di riferimento.

Fino a 2 anni

Il bambino comincia a camminare, e di esplorare attivamente il mondo intorno a noi: prima le regole e le restrizioni sono volte a garantire la sua sicurezza. Incoraggiare aprirlo, ma sottolinea il pericolo. E dire un fermo "no!" Capirà voi, anche se non è possibile rispondere. "Più piccolo è il bambino, più i confini di ciò che è permesso violazione relativa alla sua naturale curiosità, voglia di imparare, gusto, tatto, - spiega lo psicologo Galina Burmenskaya età. - essere un equilibrio tra le parole "sì" e "no" vi aiuterà a organizzare lo spazio: Se possibile, passare dalla "zona azione" che è pericoloso per la vita del bambino e (o) prezioso per voi ".

Da 2 a 3 anni

E 'con niente d'accordo Questo è il momento in cui il bambino fa il primo tentativo di separare dagli adulti, per trovare la propria identità, quindi non stupitevi se risponde al rifiuto di tutto ciò che gli offri. Così egli sottolinea la sua indipendenza, fiducia in se stessi. Essere flessibili, battendo la sua testardaggine, rivolto la sua attenzione ad un'altra occupazione; rigidità e l'uso della forza solo portare alla sconfitta. Quando si proibite vostro bambino a correre dall'altra parte della strada, o di toccare la presa, spiega che questo non è solo il vostro capriccio, ma è necessario per la loro sicurezza.

Egli ha anche altri figli, mordere, rompendo i loro giocattoli essere ferma, vietando bambino ferire gli altri e te stesso. "Il divieto di abuso deve essere incondizionato, - dice Galina Burmenskaya. - Questa è la base, a partire dalla quale i bambini imparano a rispettare gli altri e le leggi della società ". A volte i genitori usare la forza per dare al bambino di sentirsi, quali risultati le sue azioni. "Quando si mordono indietro, si sente veramente che fa male - prosegue Galina Burmenskaya - ma questo" mirroring "è possibile solo in casi eccezionali. La punizione fisica è dolorosa, umiliante e provoca il figlio di paura e di aggressione ". Parlate con il vostro bambino ogni aspetto tempo per le parole che aiuteranno a spiegare a lui che il suo comportamento è pericoloso, imparare ad agire senza ricorrere alla violenza.

Si rifiuta di mangiare broncio alla sua scrivania - un metodo comune di influenza sugli adulti. Il bambino è un piacere per solleticare i nervi dei genitori dove sono particolarmente vulnerabili. Come reagisce emotivamente che cercare di più per convincerlo a mangiare o intrattenere, raffigurante "aereo", ecc, più si riposa. Non tenere un gioco: rischio Pranzo di diventare un fardello pesante, piuttosto che per diventare un momento di comunione intima. Rimuovere lo stress: quando si mangia con gusto te stesso diversificare i piatti che lo offrono, e fargli mangiare quanto vuole.

Noi siamo responsabili delle nostre parole

Qualsiasi violazione di confini stabiliti deve essere approvata - solo allora le nostre parole avere un peso. Se ci si limita alle minacce, smettiamo di credere. "Il bambino e si sente un certo sollievo dopo essere stato punito - dice Tatiana Bednik. - E gli permette di espiare il suo misfatto e privo di senso di colpa ". Naturalmente, è necessario punire con saggezza. Inutile fargli un centinaio di volte di scrivere "Non voglio mentire." E 'meglio per pulirlo che spalmato, i rendimenti che hanno preso senza permesso, farebbero qualcosa di utile. E 'importante far capire al vostro bambino le conseguenze delle sue azioni: rompere le regole, sarà ciò che è. Se (in casi eccezionali) la pena non è stata seguita, ha bisogno di spiegare perché è successo.

Olga Dolgusheva

Da 3 a 6 anni

A ogni epoca i suoi divieti

che vuole sposare la madre Gli psicoanalisti chiamano questo periodo l'età del complesso di Edipo, quando un bambino sta vivendo l'amore per il genitore del sesso opposto (e aggressività, il desiderio di eliminare il genitore del tuo sesso). Questo è il momento per la formazione di un chiaro divieto dell'incesto. "Un bambino dovrebbe dire chiaramente che non sarà mai in grado di sposare la sua madre (di sposarsi papà) - afferma lo psicologo Tatiana Bednik età. - L'adozione di questo fatto - un impegno di sviluppo normale. I bambini dovrebbero essere proibite a dormire nello stesso letto con i genitori. " Divieti meglio completano le prospettive positive: "Quando si cresce grande (th), anche voi di incontrare e innamorare di una bella donna (uomo)".

Ogni bambino ha bisogno di una tenerezza, affetto, il contatto fisico con i loro genitori. "Questo è un non-verbale (non vocali) la comunicazione aiuta i bambini ad essere guidati nella vita, dà un senso di supporto per mamme e papà, - dice Tatiana Bednik. - Se il bambino mostra eccessivo bisogno di intimità (quello che viene chiamato un "bastone"), spiegargli che la tenerezza può essere espresso con l'aiuto delle parole, che non è necessario toccare l'un l'altro e abbracci. A causa del nostro modo di aiutarlo a impostare la distanza. " Si masturba in pubblico Masturbazione - è un naturale (ricerca) esigenze di ogni bambino. Non voglia che non dovrebbe essere in una condizione: se lui (a volte) rende, nella mia stanza, dove nessuno vede. Questo è il momento ideale per parlare con il vostro bambino circa il suo corpo. "Digli che ognuno di noi ha un luogo intimo e nessuno ha il diritto di guardare a loro o ad toccarle, mentre il suo corpo appartiene solo a lui" - suggerisce Tatiana Bednik. Inoltre, non permettere ai bambini di guardare i film "adulti": non dobbiamo pensare che "non capisce niente".

Si rifiuta di andare a scuola Piccolo studente riceve un territorio sconosciuto con i loro ordini, e ha bisogno di tempo per adattarsi. Inoltre, si tratta di un lungo periodo di tempo viene lasciato senza la loro casa, e anche bisogno di abituarsi ad esso. Ascoltare, cercare di capire i suoi sentimenti, ma non soccombere alle suppliche. A volte la madre è difficile resistere l'insistenza del bambino su questo punto la situazione può accendere certa terzo: il padre, lo zio, o qualcuno dagli amici di famiglia. E 'stato più facile per lui a spiegare al bambino che è il momento di crescere. Ma spesso accade che psicologico alle sei o sei anni e mezzo, il bambino non è ancora pronto per iniziare la vita scolastica. Capire questo aiuterà lo psicologo.

I divieti sono "buoni" e "cattivi"

"Good" divieti di dare al bambino l'idea dei confini, senza la quale non può vivere. "Bad" sopprimere i suoi bisogni e desideri naturali, la sua personalità. Corrono il rischio di rendere il bambino subordinato oggetto obbediente al potere autoritario degli adulti. Alcuni esempi dalla vita reale.

  • SpatMy non richiede bambino a dormire se non voleva ... Ma possiamo dire che per il tempo impostato andò nella sua stanza. Se lui non vuole dormire, allora può anche giocare e andare a dormire più tardi, ma non dovrebbe essere fuori discussione, così ha lasciato la sua stanza.
  • EstMy non può aspettarsi un bambino a mangiare, a meno che non ha fame, o per costringerlo a mangiare quello che categoricamente non mi piace. Solo lui può giudicare il loro appetito ei loro gusti. Ma non si può cucinare ogni giorno, "alla carte". Se non gli piace un piatto, che salta a quello successivo.
  • OdevatsyaRebenok abbastanza se stesso può scegliere lo stile e il colore dei vestiti che si acquista. E un adulto, da parte sua, ha tutto il diritto di determinare le cose migliori prezzi possibili, spiegando che limitano un bambino.
  • bambino RabotatV alta scuola può organizzare il loro tempo dopo la scuola. Lui è già in grado di decidere quando iniziare il corso con un lavoro per iniziare. Ma i suoi genitori hanno il diritto di esigere che le lezioni sono state fatte per una certa ora.

Xenia Kiseleva

Da 7 a 10 anni

è scritto fuori nella classe "Barare è parte del codice d'onore della comunità dei bambini - dice Galina Zuckerman. - Dare annullare mezzo per condividere, per aiutare qualcuno. Ricordate, come un bambino probabilmente insegnare ad un bambino a condividere giocattoli e dolciumi, aiutare gli amici. A scuola, queste buone lezioni vengono reinterpretati in favore di barare. " Provate a sottolineare che questo non è solo buono in relazione ai suoi compagni di classe e che alla fine barare lui servire un disservizio, perché si priva di conoscenza. Il compito successivo - per capire le difficoltà incontrate bambino e perché doveva scrivere di nuovo oggi. E, naturalmente, cercare di aiutarlo.

Egli non vuole sparecchiare la tavola, mettere le cose in ordine nella stanza Ricordate come si risponde al desiderio di un giovane figlia o il figlio per aiutare a lavare i piatti. Forse hanno mandato a giocare, in modo da non interferire? "In questo momento, diventando più grande, i bambini solo continuare lo stesso stile di comportamento", - dice Galina Zuckerman. A questa età, un bambino può parlare di ciò che è la base della vita sociale - i diritti e gli obblighi di ciascuna della divisione del lavoro domestico - e ricordargli che non esistono diritti senza doveri. Pertanto, se il bambino vuole, per esempio, andare al cinema, ha, da parte sua, ha a che fare ciò che egli è obbligato a farlo. * F. Dolto. "Dal punto di vista del bambino." U-Factoria 2004.

Quando un bambino diventa un tiranno

A ogni epoca i suoi divieti

- PhD in psicologia, presso il Dipartimento di Psichiatria Infantile e Psicologia Medica RMAPO.

Tutti i ragazzi sono indisciplinati o capricciosa. Ma dove è la linea oltre la quale il bambino si trasforma in un tiranno? Le nostre domande trovano risposta psicologo infantile Elena Morozova.

Psychologies: Che cosa significa esattamente il termine "bambino-tiranno '?

Elena Morozova: I capricci di aiutare i bambini a insistere per conto suo, per raggiungere il desiderato, per esprimere la loro preoccupazione e insoddisfazione. In un certo senso, si tratta di un universale (bambino) meccanismo della comunicazione con gli adulti. In tempi di crisi di età (3 anni, 11-12 anni) disaccordo con la resistenza di alto livello inizia a dominare. Aiuta i bambini crescono imparano a capire se stessi, per difendere la loro opinione. Tiranni, alcuni sono in un momento in cui le loro richieste stanno cominciando ad applicare a tutti i settori della vita familiare. Stanno cercando di costringere i genitori per ricostruire la vita secondo i loro desideri. Scoprire che uno scandalo o le lacrime possono raggiungere i propri, il bambino li usa ancora e ancora e completamente soggioga i genitori. La pressione sul adulti ed è nascosto, per esempio, un bambino può sempre lamentare che ha qualcosa fa male.

Chi è questo bambino-tiranno, che lei descrive?

Questo può essere un ragazzo e una ragazza, è spesso l'unico o il bambino più anziano nella famiglia. Spesso cerca di dominare una madre che un padre, soprattutto quando si sente la sua ansia, impotenza.

Come comportarsi i genitori? Essere meno sensibile?

Perché allora, essere sensibili e attenti solo necessario. Bisogna imparare a distinguere tra le manifestazioni di disagio e malcontento. Se disturbare il bambino, se era malato, gli adulti, naturalmente, hanno bisogno di aiuto e sostenerlo. Quando era appena infelice e li ricatta con il loro comportamento, è importante essere coerenti, paziente e ferma. E 'necessario per punire un tiranno?

Questo non risolve il problema. E 'importante capire che cosa provoca preoccupazione, lui o io stesso a chiedere. E non esitate a contattare uno specialista, se si sente confuso.

Darya Mikheeva