Intuizione: fidarsi o no?

Intuizione: fidarsi o no?

La mattina Alexander in qualche modo ha acquistato un giornale che non ha mai acquistato prima. "Non so perché l'ho fatto - dice - mi piace qualcosa spinta. E poi ha aperto il giornale letteralmente sulla pagina di pubblicità, e in mezzo a loro, ho subito visto l'indirizzo dell'appartamento, messi in vendita. L'area in cui ho sempre sognato di vivere, e il prezzo è giusto! Ho chiamato l'agente immobiliare è andato a cercare - e per quasi dieci anni dal momento che viviamo in questo appartamento "

Momenti in cui inconsapevolmente facciamo cose straordinarie accadono nella nostra vita più di una volta, e di solito si tende a spiegare la loro intuizione lavoro. Secondo il dizionario, l'intuizione - è la nostra "conoscenza che si verifica senza la consapevolezza dei modi e le condizioni della sua ricezione." * Alla luce di questa definizione, abbiamo in tal modo rendiamo conto che non tutti i processi che avvengono nel nostro modo di pensare, possono essere spiegati con il solito, a noi familiare logica.

Il riconoscimento scientifico

Quindi, se non fidarsi il sesto senso? "No" - sono responsabili di molti anni gli scienziati. Derivanti da nessuna parte, non correlare con uno qualsiasi dei cinque sensi umani, ** intuizione per un lungo periodo di nessun interesse per il mondo scientifico. Nel 1958, il sociologo americano James Staunton (James Stounton) ha deciso di scoprire se fidarti del tuo istinto persone. Egli ha analizzato i dati su più di 200 incidenti ferroviari e più di 50 arresti e ha scoperto che i treni Voli completato con successo o interni degli aerei sono stati riempiti con una media del 76%, e in caso di emergenza - solo il 61%. Il 15% dei passeggeri prima del viaggio, confidando la vostra intuizione, ha rifiutato di viaggiare. Ma il motivo per cui non ha funzionato in un altro? E 'logico supporre che l'intuizione di dare segnali a tutti i passeggeri, senza eccezione, ma la maggior parte di loro semplicemente ignorato presentando un forte incentivo - determinazione, curiosità o dovere d'ufficio. Più tardi, un neuroscienziato leader negli USA, professore presso l'University of Iowa (USA), Antonio Damasio (Antonio Damasio) e il neurologo francese Antoine Bechara (Antoine Bechara) hanno studiato la risposta del sistema nervoso umano, rendendo la decisione, "random". A tal fine, il medico University of Iowa College of curioso esperimento è stato condotto. Sedici i partecipanti si sono alternati tirando la carta fuori dal mazzo, e il vincitore si troveranno ad affrontare gravi premio in denaro.

E ciò che è sorprendente: se il giocatore ha una carta che in seguito rivelarsi felice, il suo sistema nervoso a funzionare normalmente. Quando un giocatore ha voluto tirare una carta perdente, ha cominciato a preoccuparsi, del sistema nervoso, come se anticipando il fallimento, gli consegnò l'allarme. Dopo l'elaborazione dei risultati, i ricercatori hanno suggerito che "c'è un meccanismo inconscio che controlla il comportamento, che dovrebbe essere riconosciuto come parte integrante del pensiero."

Oggi, la capacità di instant consapevolezza sensoriale della verità, bypassando il pensiero logico è in fase di studio in molti centri scientifici del mondo. Preside della Facoltà di Psicologia dell'Università di Amsterdam Dr Dick Bierman (Dick Bierman) dice: "Molti esperimenti confermano che la mente umana è a volte davvero in grado di correre in avanti e, dopo aver fatto un piccolo salto nel futuro, per avvertirci del pericolo."

La mente posteriore

"E 'facile essere saggi dopo è successo qualcosa," - ironicamente lo scrittore inglese Arthur Conan Doyle. Questa legge non è riuscito a confermare psicologi americani Martin Bolt e John Brink (Martin Bolt, John Brink) nei primi anni '90. Hanno chiesto agli studenti di indicare il risultato di un voto al Senato il controverso Corte Suprema candidato. 58% del predetto successo candidato. Una settimana più tardi, quando la controversa nomina è stata approvata dal Senato, i partecipanti esperimento è stato chiesto di ricordare ciò che i loro presupposti, e già il 78% degli intervistati ha dichiarato di non dubitano del successo del candidato. La spiegazione è semplice: in previsione della manifestazione con un risultato ambiguo, stiamo valutando diverse varianti, tra cui la più improbabile. Pertanto, quando finalmente si verifica l'evento, si può sempre ricorrere alla innocenti autoinganno, ricordando che una tale opzione anche venuto in mente. Sergey Stepanov

* dizionario psicologico Riepilogo. Ed. A. Petrovsky, M. Yaroshevsky. Phoenix, 1998.

** Il senso del tatto, il fascino, l'udito, il gusto, la vista - questi cinque sensi prima descritti da Aristotele nel suo trattato "On l'anima ."

Intuizione: fidarsi o no?

Segnali Cattura

Uno degli imprenditori di maggior successo del nostro tempo, George Soros ha più volte riconosciuto che conduce i suoi affari finanziari, basandosi meno sugli argomenti della ragione, ma piuttosto sulla sensazione fisica: Qualsiasi decisione sbagliata lo provoca forti dolori alla schiena.

Ognuno di noi ha il suo "luce". Qualcuno ha una premonizione di pericolo a livello del corpo (ad esempio, si potrebbe segnalare crampi allo stomaco o formicolio, che è coperto dalla pelle), qualcuno indizio è un improvviso desiderio inspiegabile o, al contrario, una riluttanza acuta di commettere qualsiasi azione. Qualcuno discrimina prudenza possibilità di ascoltare la parola, qualcuno da aiutare immagini visive. In ogni caso, l'intuizione è sempre acuta.

Una delle sue caratteristiche principali - la spontaneità. "Se dal nulla viene a noi la decisione di un problema su cui per fare questo, abbiamo sofferto un mese intero, nulla di sorprendente in questo, - lo psicologo Sergey Stepanov dice. - Proprio il nostro cervello ha analizzato le informazioni e nessun ulteriore ordine risposto alla domanda posta in precedenza. Con l'intuizione è diverso. A volte abbiamo ottenere una risposta prima ancora di avere il tempo di formulare una domanda! "Allo gli stessi pensieri e le decisioni apparire come se da soli, senza alcun stress mentale apparente. Ad esempio, Natalia, un matematico e direttore degli studi della prestigiosa scuola fisico-matematico per 15 anni che partecipano al colloquio con i candidati. "E 'necessario inserire un richiedente, posso già vedere, egli sarà in grado di studiare con noi, o non sopravvivono, - dice. - Naturalmente, la decisione è presa dalla Commissione, ma in tutti i miei anni ho intuito mai fallito "!

"La nostra coscienza è in grado di reagire in anticipo per avvertire del pericolo."

Un'altra manifestazione di intuizione - è l'empatia, la capacità di comprendere il mondo dei sentimenti di un'altra persona, prendere parte alla sua vita emotiva. Questo fenomeno è ampiamente usato in psicoterapia. "Come posso essere trattati senza l'intuizione? - chiede al terapeuta Tatiana Bednik. - Fa parte della natura umana, e le sue radici - nella nostra capacità di empatia e compassione. Il terapeuta è importante fidarti del tuo istinto e non provare a guidare immediatamente tutto ciò che accade nel quadro razionale rigoroso. "

Che fare psicologi

psichiatra svizzero Carl Gustav Jung (Carl Gustav Jung), il fondatore della psicologia analitica, ha sostenuto che il mondo è conosciuto da noi attraverso quattro funzioni psicologiche: sentire, pensare, sentire e l'intuizione. Fu proprio quest'ultimo fornisce ulteriori informazioni al di fuori del controllo dei cinque sensi principali.

neurologo italiano Roberto Assagioli (Roberto Assagioli), psicosintesi inventore, ha introdotto il concetto di "super-consapevole" - questa è una zona situata sulla dell'inconscio, dove sono nati presentimento, così come intuizioni artistiche, filosofiche o scientifiche.

fisiologo russo e psicologo Alexey Ukhtomsky creduto intuizione un'unità speciale prelogica di conoscenza, che includeva l'osservazione, la sensibilità, l'intuizione, la coscienza. Con "l'intuizione della coscienza," intendeva "misterioso giudicare la voce dentro di noi che raccoglie in sé tutta l'esperienza ereditata della vita e il tipo di speciale disordini avvertimento e di ordine superiore emozioni su ciò che si sta facendo per noi."

Intuizione: fidarsi o no?

non hanno illusioni

Un'intuizione aiuta gli altri possono fare un cattivo servizio. "Premonizioni sono false quando la gente pio desiderio, - dice Sergey Stepanov. - In questi casi, il male non è l'intuizione, ma stiamo prendendo ispirazione per la sua ipotesi che veniva dall'alto ". I nostri desideri inconsci spesso non ci danno il diritto di interpretare i segnali di una voce interiore. "Mia madre ha una buona intuizione - dice il 28-year-old editor fotografico Julia. - Ma per quanto riguarda i miei amici è sempre sbagliato: troppo sarebbe auspicabile, che tutto quello che era buono ". "Volevo ottenere la posizione che durante l'intervista ha avuto la gente comune cortesia che parlava con me, per un segno che non mancherò di intraprendere un lavoro, - dice 34-year-old Anna. -! Dio, la mia delusione quando ho capito il mio errore " Un altro ostacolo - le nostre paure. "La maggior parte di loro nasce dalla nostra esperienza passata, - spiega Tatiana Bednik. - L'esperienza diventa una parte di noi e non ci permette di percepire nuova. Radicato nella carne e nel sangue di installazione come, "Non ho mai non ha funzionato", "L'amore - non è mio", "Alla mia età, questo è irreale," - prevenire capire ciò che i nostri sussurri voce interiore". In altre parole, nel decifrare i messaggi provenienti dalle profondità della nostra coscienza, emotività eccessiva - non importa se si tratta con il "plus" o con un "meno" - può confonderci tutte le carte e causare gravi danni.

"Premonition può ingannare quando vogliamo un pio desiderio."

Per cercare di trovare una riserva interna

L'intuizione - un meccanismo unico che ci permette di utilizzare i propri sentimenti profondi e quindi rafforzare la fede nella propria forza. "I nostri clienti - dice Tatiana Bednik - è importante trovare una spiegazione per le cose insolite che è accaduto a loro: intuizioni, intuizioni improvvise, strane sensazioni fisiche. Capiscono la loro importanza e cercano di imparare ad interpretare loro al fine di continuare ad usare con saggezza ".

Diversi tipi di psicoterapia per aiutare sbarazzarsi delle serrature esistenti, viene insegnato a capire se stessi e non rimanere prigioniero delle sue stesse nozioni cliché su se stesso e il mondo che li circonda. "Partendo da queste cose di base - continua Tatiana Bednik, - si guadagna a poco a poco la fiducia nelle sue capacità." Ascolta la tua intuizione - non significa diventare una macchina gestita. Catturare e capire i suoi segnali non stanno cercando di minimizzare o esagerare la loro importanza - questo è il modo migliore per utilizzare questa funzione stupefacente del pensiero umano.

6 percorsi sesto senso

Alcuni suggerimenti per sviluppare la vostra intuizione.

  • 1 meditare regolarmente alcun modo. Così si cancella la tua mente e risolvere "riservare spazio interno." Provate a meditare allo stesso tempo, migliore al mattino, in un luogo appositamente designato.
  • 2 Prestare attenzione alle vostre sensazioni fisiche. Osservare come il corpo reagisce ad una particolare situazione, e cercare di capire che cosa significa.
  • Studio 3 calmo. Utilizzare i momenti di solitudine, di capire se stessi.
  • 4 esplorare le possibilità. Al posto di mini-esperimenti durante il giorno. Ad esempio, provare a indovinare chi ti sta chiamando. E se si sente improvvisamente che qualcuno della famiglia è qualcosa di insolito, chiamarsi.
  • 5 tenere un diario. Ogni giorno, scrivere verso il basso per la loro apprensione (sia confermata o meno) e sensazioni fisiche: si capirà meglio il loro comportamento e sarà in grado di sentire la differenza tra le proprie ipotesi e segnali intuizione.
  • ​​6 Se possibile, dire sempre la verità. Se vivete in una menzogna, la sensazione sarà anche falso.

Questo

Aristotele "On dell'anima" Peter 2002.

Alexei Ukhtomsky "L'intuizione di coscienza", San Pietroburgo scrittrice 1996.

Nikolai Lossky "Sensuale, intellettuale e mistica intuizione" Terra - Book Club, Repubblica del 1999.

Eugene Feinberg "due culture. L'intuizione e la logica in Arte e Scienza "età 2, 2004.