La rigidità dei genitori e il suo impatto sugli adulti

La rigidità dei genitori e il suo impatto sugli adulti

Al fine che il bambino è cresciuto

psicologicamente sana,

resistenza allo stress e complessità della vita, è importante per ottenere un atteggiamento attento e attento da parte dei genitori.

Tra l'altro, quando i genitori non ascoltano il parere del bambino, decidere per lui ciò che è giusto per lui e cosa non lo è - non è un atteggiamento attento.

Quando i genitori non possono permettersi di insultare il bambino, cavalo il mio cattivo umore, di sminuire i suoi successi, o di ignorarle - non è un atteggiamento attento.

Quando i genitori si permettono di discutere il comportamento del bambino con chiunque in presenza del bambino - non è un atteggiamento attento.

Quando i genitori del bambino leggere i blog, controllare il telefono, spiare un bambino -. è una violazione dei confini del bambino

Questo elenco può essere molto lungo. E 'chiaro che i genitori di solito eseguono tali azioni che violano il confine del bambino, a causa di ansia e la paura di perdere il controllo dei suoi genitori. Non voglio offendere nessuno, voglio informare e conclusioni lascio ognuno si fa.

Rispetto - questo è quando i genitori prendono in considerazione il punto di vista del bambino, almeno in materia di bambino. Quando i genitori non offendono il bambino e non lo umiliano, o se si sentono hanno attraversato il confine, possono chiedere perdono. Inoltre, l'atteggiamento attento - questo è quando non scontare i sentimenti del bambino, e li trattano con comprensione e scattare foto. Quando un bambino cresce in un ambiente in cui viene trattato non importa dove ignorare i suoi sentimenti, dove non c'è rispetto per il suo tempo personale e lo spazio, si è formato un certo atteggiamento. Il bambino si abitua a sentire come una vittima delle circostanze, abbastanza significativo, e che la cosa peggiore è credere in che modo dovrebbe essere.

I bambini spesso pensano che solo perché i genitori li trattano, è perché, i bambini, erano colpevoli. Mamma o il papà li amano più, perché - male. I bambini non capiscono che i genitori sono solo esseri umani e possono commettere errori, non essere nello spirito, hanno difetti di carattere.

Beh, se la vita del bambino, ci sono altri adulti che mostrano il rispetto e la cura per lui. Poi il bambino l'opportunità di sperimentare la differenza e vedere che cosa può trattare con più attenzione. Ha la possibilità di almeno alla situazione, in comunione con un'attenta adulti, notare il suo valore a qualcun altro, se non per i genitori.

Quando una persona che è cresciuto in un trattamento dura dai parenti, diventa adulto, continua a giocare un comportamento normalmente dei genitori che è crudele verso gli altri e verso se stessi. Noi di solito viviamo come abituati. Naturalmente, durante l'infanzia per sé una vittima di maltrattamenti non sempre notare quanto il suo comportamento influenza i rapporti con gli altri, e non può influenzarlo. Si tratta di un circolo vizioso:

  • l'uomo è crudele con gli altri,
  • che circonda sparire dalla sua vita o la mostrano aggressività reciproca.

E se può sembrare che il mondo è crudele, che non è così nessuno si può fidare.

L'uomo continua inconsciamente di ricreare la relazione nella quale aveva vissuto fin dall'infanzia.

Disperazione? Impotenza? Posso cambiarlo?

Sì, posso.

Se un uomo comincerà a notare come il suo comportamento sugli altri, e cominciare a cambiare il loro comportamento. Forse cambierà il suo comportamento ad una più attenta, altre persone inizieranno a trattarlo con maggiore gentilezza e considerazione. E il circolo vizioso si aprirà. Una partita può cambiare nella tua vita, lavorando su se stesso.