Voglio un altro: l'estremità amicizia con privilegi

Discutere se l'amicizia tra M e M è, come priva di significato a quanto pare, se il sesso del caso al primo appuntamento. pregiudizi personali poche persone fermate dalla comunicazione interessante con il sesso opposto o buon sesso con uno sconosciuto.

Abbiamo già parlato di come fare amicizia con un ragazzo senza drammi e frendzony. Se hai ignorato il nostro consiglio - sentitevi in ​​colpa. Ora si è in attesa per le dolorose argomentazioni sul fatto che il sesso può far male l'amicizia del vostro rapporto e se era necessario farlo.

Voglio un altro: l'estremità amicizia con privilegi

relazione con un amico - una delle cose più belle del mondo. Non si costruisce da soli fuori di qualcun altro, non gravare l'un l'altro con gli obblighi inutili. Chi altro si può discutere tutti i vostri uomini così grandi per fare sesso? Abbiamo parlato con le ragazze che hanno sperimentato una tale amicizia con i privilegi e sapere che cosa questo significa.

Galya, 23 anni

In generale, una cosa come l'amicizia sesso, percepisco con la comprensione, e forse è nella mia vita. In un'organizzazione io lavoro per il terzo anno. Amichevole, buona squadra. Carino, alcuni ragazzi anche molto bello. Con uno di loro di comunicare, siamo amici. A poco a poco, abbiamo stabilito un rapporto di fiducia. Il sesso non era, ma entrambi volevano l'un l'altro. Siamo diventati prima amici come persone come i colleghi. Poi dormito l'uno dall'altro ubriaco, ancora senza sesso. Questo andò avanti per circa sei mesi.

Una volta che dormiva. Ci siamo resi conto che in attesa di e volevamo questo, entrambe le cose. Dopo aver pensato che questo in qualche modo influenzerà il rapporto di lavoro o addirittura fermare a chiacchierare. Ma invano preoccupato. Veniamo regolarmente insieme. Passiamo la notte, il sesso, le amicizie conversazioni. Ha, oltre a me, c'è ancora un "corpo di picche", ma nessun senso di gelosia mi alzo. Probabilmente, perché inizialmente abbiamo apprezzato ogni altre persone come chiusura mentale. E il sesso - è una buona e una bella aggiunta, ed è necessario per la salute. Quindi possiamo supporre che la mia amicizia sesso ufficio. Me e si adatta. Nessun obbligo. Se qualcuno di noi sarà la seconda metà, o cessare di "comunicare"? Io non conosco la risposta a questa domanda. Il tempo ci dirà.

Olesya, 29 anni

Il sesso per me come un amico - un debilitazione romkoma storia che spesso dispongono di eroi con evidenti problemi di autostima e di polvere, i bambini e anche gli adulti feriti. Questo tema si basa su ciò? Sul fatto che un partner è pieno di se stesso non è disponibile, le imprese, indipendenti, e un altro tipo anche non peggio, ma ha bisogno di un rapporto più del primo. E qui trovano un compromesso - solo scopare e, Dio non voglia, non innamorarsi. Ma questo terreno instabile e trasparente come Domenica mattina. Prima o poi, tutti in attesa per la stessa cosa: il desiderio di cogliere la vagina prigrevsheysya o pene.

così anche avviene nella vita. Ancora più drammatico: il sequestro, che ora è in nessun posto zasunesh, cuori spezzati o addirittura relazione. Questo è sempre il caso ed è stato nella mia vita. Sono una bella parte della sua vita peccaminosa, allora l'amore ha inizio. Il primo, secondo, terzo, un rapporto serio, ho iniziato in questo modo: primo stand-dolce notte, e poi con l'obbligo dello stesso sesso, ma già in programma. Questo schema funzionava, perché ero sicura che fosse innamorato di me. Sono tali bogichnaya!

Stanco del rapporto, la sofferenza, e di coscienza, sono giunto alla conclusione che voglio dimenticare tra le braccia di un tipo tosto. Il rapporto non è chiaramente il posto - non avevano l'energia.

Voglio un altro: l'estremità amicizia con privilegi

In precedenza, ero io quello che parla con orgoglio frase "Ci sono solo gli amanti e le relazioni, io non voglio", ma ha trovato il massimo comfort e la stessa abbraccio, ho deciso di non giocare quella carta sovrascritti. Ruota del samsara è ancora mi raggiunse quando il ragazzo ha detto: "Non voglio una relazione. Dritto con precisione. Godiamoci questo momento. " momenti dolci in abbondanza, ma l'addio più dolce, il pensiero viene più spesso, che può essere in relazione ad entrare, ma no: non si può, hai già stato avvertito. Fool sarà, se si innamorano, si farà male, se la fantasia non è implementata. E per quanto riguarda dover vivere in illusioni, io sono troppo vecchio e malconcio abbastanza vita, dobbiamo accettare la realtà per quello che è: io sono con lui bene, ma non abbiamo bisogno di aspettare più.

Naturalmente, noi, le ragazze vogliono sempre di credere i migliori in un lieto fine e un riconoscimento della nostra unicità, ma si gode il momento - che è troppo bene. Volendo unica esperienza erotica - questo non è dizmoral!

Amicizia tra di noi. Ogni - è ancora più di un amante. Io non conosco la storia, in cui tali privilegi voltarono tragico o epico. Nella mia esperienza, qualsiasi sesso prima o poi porta a una relazione. Se sei il sesso, naturalmente, soddisfatto.

Anna, 24 anni

Sesso Amicizia completamente cambiato il mio atteggiamento verso l'amore, in linea di principio, e divenne la lezione più amara nella vita. Con questo ragazzo, abbiamo parlato un paio di anni, per poi sparire dalla vita di ogni altro, poi di nuovo attraverso per molto tempo ogni volta che, in qualche modo inaspettato, come se il destino della speciale ci mette di fronte ancora e ancora. Allo stesso tempo, iniziare una conversazione con un momento all'altro, anche se abbiamo due anni non hanno sentito nulla gli uni degli altri e i tuoi amici sui social network non significa che abbiamo trovato subito un linguaggio comune. Vivere in diverse città, non parlando, abbiamo improvvisamente scoperto che per tutto il tempo come se respirando la stessa aria, le frasi contraenti, le stesse barzellette. Intesa tra di noi era quasi al cento per cento, con nessuno del mio ragazzo era impossibile. comunicazione regolare ci ha ancorato l'un l'altro. Raramente abbiamo visto l'un l'altro, forse è per questo è venuto fuori in modo semplice e naturale di fare sesso con l'altro. Per un po 'tutto è andato come al solito - la comunicazione kayfovo a distanza, incontri occasionali e la fiducia illimitata. Ciò che abbiamo discusso, non ho potuto dire a ogni amico, cosa possiamo dire circa il ragazzo. Naturalmente, alla fine, mi sono innamorata, anche lui, ha avuto sentimenti, ma sappiamo entrambi che non funziona, e non appena si trasforma in un rapporto, tutto crollerà.

C'è stato un tempo in cui avevo perso ogni limite, mi sono reso conto che era andata oltre quanto è necessario, ed è troppo tardi per fermare. Ha confessato i suoi sentimenti, rispondere a tono, non poteva, anche se non nascondere il fatto che io ero a lui caro. Quasi immediatamente dopo questo, ha detto che aveva una fidanzata. Non importa quanto ho cercato di prenderla in modo adeguato non poteva. Ho tagliato ogni comunicazione con lui. E 'iniziato la depressione grave. Io quasi non ho mangiato, non ho dormito, il risveglio, il pianto non-stop. Il mondo intero intorno era grigio, non riuscivo a se stesso riunito e ha iniziato a lavorare, ma dopo un paio d'ore di nuovo strisciante isteria. La vita ha perso il suo significato, per condividere questa condizione non era con nessuno, perché insieme con una persona cara, ho perso un migliore amico - l'unico che mi potesse aiutare e sempre sapeva cosa fare. Finora, è difficile ricordare questo momento.

A poco a poco, sono uscito, ha aiutato a viaggiare, lavorare. A proposito di amore poteva né pensare né sentire per molto tempo - nessun film, musica preferita, libri. Nulla di ciò che potrebbero causare tali emozioni. Otto mesi dopo l'incidente, ho finalmente sentivo liberato, e posso ancora una volta controllare i propri sentimenti. Altri non sono ancora abbastanza - c'erano cose che poteva capire solo.

Voglio un altro: l'estremità amicizia con privilegi

Ad un certo punto, ho scritto che non ha mantenuto il male, e ha chiesto se potevamo essere di nuovo amici. Ora si parla di nuovo, ma ora cerchiamo di monitorare attentamente te stesso e non lasciarlo andare troppo vicino. Per quanto riguarda il sesso del amicizia - penso che sia un pacchetto di sigarette, è necessario scrivere un avvertimento: "Kill", "distruggere la tua vita" e simili.

Margarita, 26 anni

Ho un amico molto vicino. C'erano una volta un tempo con lui, nulla di grave è accaduto. Dopo la separazione è rimasto amici. Poi ho avuto un altro rapporto, anche lui, ma ci piace ancora l'un l'altro.

Una volta che è libero, abbiamo appena fatto sesso. Mi è piaciuto e ancora lo amo. Quando lo vedo, un lampo acceso. Qui, c'è capitato a lui che siamo ottimi amanti, e facciamo con esso non può fare nulla. Ogni volta che ritorno a vicenda, e noi siamo fresco con solo rapporto con lui non lo faccio. Chiacchieriamo, come due amici intimi, il tutto come se un centinaio di anni sono familiari, anche se è, noi siamo la prima classe studiato insieme. Eppure, lui è il migliore amante di tutti chi ero. Posso chiamarla fare sesso per amicizia, non lo so. Ma la nostra amicizia non interferisce con il sesso, e anche viceversa.

Conclusione:

Decidere di avere rapporti sessuali con un altro, dobbiamo essere sempre disposti a perdere questa amicizia. lieto fine sono possibili. Storia conosciuta, quando un amico è diventato un uomo, e questo è il matrimonio forte, tra è sicuramente una relazione affettiva e interessi comuni.

Voglio un altro: l'estremità amicizia con privilegi

Sesso Amicizia aiuta a proteggere le persone da connessioni casuali in un momento in cui non è in un rapporto. Inoltre, dà la soddisfazione, il sostegno e la fiducia. Tra gli svantaggi - il rischio di sentimenti non corrisposti in un partner o la distruzione di amicizia. Ancora intimità porta inevitabilmente relazioni con un altro livello. Anche se, secondo il sessuologo, psicologo Oleg Zdanov, superare il desiderio sessuale e il ripristino di relazioni amichevoli possibili: L'esito della amicizia tra un uomo una donna dopo il sesso dipende dalla loro relazione con l'amicizia stessa. Se hanno a cuore, si può dimenticare quello che è successo, di trovare un compromesso, se lo si desidera. E quindi, non abbiate paura di discutere di questo argomento, cercare di ascoltare e capire ciò che ognuno di voi hanno avuto questa intimità. Chissà, forse dietro questo veri sentimenti. Ma anche se si trattava di una manifestazione di un momento di debolezza, a mio parere, non vale la pena perché di quella croce molti anni di sincera amicizia. Alla fine, ognuno di noi ha il diritto di sbagliare. Non è necessario privare dei diritti dei loro cari e se stessi.