Passato, presente o futuro. La scelta è vostra!

Passato, presente o futuro. La scelta è vostra!

L'articolo sulla possibile eccessiva attenzione all'abuso di passato e presente e chiamando a vivere per l'oggi. La giustapposizione del tradizionale approccio in teoria psicoanalisi di un uomo che scivola (Prospetto Homo), basata sullo studio delle funzioni cerebrali (con la partecipazione di Martin Seligman). Sulla base della ricerca, impostata da Martin Seligman nel suo libro Homo Prospetto, la gente semplicemente non può vivere nel presente, perché il suo cervello è cablato in modo diverso. E il compito principale del cervello - per analizzare e pianificare per il futuro. Si scopre, la capacità di vivere nel valore attuale molto esagerato?

"Vivere nel presente! Apprezzare il tempo! Non lasciatevelo scappare! Non lasciate che la vita ci passano! "Sono sicuro che, come me, hai capito che la frase tutto il tempo. Si versa nelle nostre teste stanchi problemi dalle pagine di libri sulla psicologia del successo e la motivazione, dalle bocche di allenatori, ci insegna i principi fondamentali di una vita felice. Noi siamo chiamati a non ricordare il passato e non il futuro di vivere e sentire il qui e ora. Penso che in questo momento, e non molto di cui preoccuparsi di venire a non fare del male a te stesso, perché nessuno sa cosa ci aspetta là.

Questo non è certamente irragionevole. Io stesso ho più volte sollecitato a ritardare l'occhio interiore per un attimo e dire: "Stop, momento in cui, sei bella!" Questo è molto importante. Ma non meno che per analizzare il loro futuro a guardare avanti per l'evento! Dopo aver sperimentato le emozioni positive nel presente e li assaporando, determiniamo le nostre azioni future.

Ma andiamo per ordine.

La psicologia è strettamente legata passato e presente. Ha imparato come spiegare la nostra risposta agli eventi e le emozioni che viviamo, il nostro modo di pensare, l'impatto degli eventi sono già verificati in tutto il resto della sua vita. La depressione è anche un lungo tempo considerato come conseguenza di ferite riportate in passato. Ma la cosa. La grande importanza attribuita alla memoria! Si scopre che non importa quello che è successo nel passato: le lesioni, la violenza, cattivo atteggiamento - abbiamo per sempre ostaggio di questi eventi? Costretti a lavorare con questa vita negativo? Spendere su questo? Ma dal momento che il nostro cervello è disposto? Non è un segreto che nel tempo, qualcosa cancellato dalla memoria o galleggiare nuovi dettagli. A volte i ricordi distorti: pensieri del passato non sono così negativi o ancora più luminoso di quanto non fossero in realtà eventi passati. E a volte, al contrario, nel corso del tempo, aumenta gli effetti negativi. Vale la pena così tanto di approfondire la memoria, se si tratta di uno strumento così imperfetta? Può lasciare tutto e concentrarsi sul presente?

Ma poi di nuovo, ho avuto domande. Se hai mai provato a immergersi nel momento e rimanere in esso (ad esempio, durante la meditazione), allora sai già che non è sempre facile. Alcune di queste non è in vigore. Molte persone cercano di concentrarsi sulla vita di attualità, progetti, e ancora non riesce a fermare i piani di vita, a pensare al prossimo, a dipingere il futuro. Ho notato che essi come se diventano infelici, si sentono inferiori. A poco a poco e psichiatria ha cominciato a venire al fatto che la depressione - non è il risultato di un trauma passato, come conseguenza dei piani distorte per il futuro, l'incertezza di questo futuro.

E nel 2016, Martin Seligman del rivoluzionario sostiene che le persone sono intrinsecamente meno intelligenti come previsto. E la capacità di analizzare e anticipare il futuro - la base del successo e della felicità umana. "E 'anticipare e valutare future possibilità per la guida di pensiero e di azione che è la pietra angolare del successo umano." La funzione centrale del cervello - consciamente o inconsciamente guardare al futuro. "Si scopre che la nostra coscienza è più attaccato al futuro, piuttosto che essere guidati dal passato" - dice un grande scienziato.

Martin Seligman ha detto nel suo libro "Homo Prospetto" dimostra che una persona non può vivere nel momento presente, perché il suo cervello è cablato in modo diverso. Egli dice che sia passato e presente - al solo fine di pianificare il futuro. I nostri cervelli sono felice solo quando le speranze di ulteriori piani d'azione. Anche la memoria è dato a noi al fine di prepararci per le azioni future per essere in grado di prevedere la reazione, per esempio. Le nostre emozioni non è solo una risposta a un evento, o di un evento, ma anche una guida per l'azione futura. Cioè, l'emozione - è l'anticipazione, aspettativa, può accadere. E sono loro che determinano il nostro comportamento. Si consideri un esempio. Il capo ha deciso di organizzare un evento aziendale il Sabato e ha avvertito di non avanzare troppo, dicono di Martedì o Mercoledì. E i vostri piani con la famiglia o gli amici. Le vostre emozioni? Indignato, che non hanno ricevuto le informazioni in anticipo? Paura di dire la famiglia, perché sono arrabbiato? Il dubbio? Rallegratevi, perché questo è per il bene della squadra? O forse si spera che questo eviterà piani non molto desiderabile? Esattamente quello che si sta verificando al momento del ricevimento delle informazioni, determina le vostre azioni future (future). La paura di ufficiale malcontento o di un desiderio di evitare una routine di casa vi farà accetta l'offerta, l'amore di una stretta - per dare, la fiducia e la pace della mente per arrivare a darti il ​​tempo per una decisione finale. La cosa importante: qualunque cosa fosse, porta la propria analisi future.

Si scopre le loro emozioni, i pensieri e le azioni nel presente, definiamo il futuro. Secondo il libro sopra, questo rapporto è inerente all'uomo ea qualsiasi altro mammifero. Si scopre che la cosa principale che distingue l'uomo dalle scimmie - non la mente, e la capacità di analizzare, pianificare e anticipare il futuro. L'uomo è così costituita, e quindi non può vivere il momento! Ecco ciò che Seligman trovato.

E una volta che abbiamo organizzato in modo che noi non ti possiamo immergere completamente nel momento e smettere di pianificare se andare contro la sua natura? O può essere meglio imparare a usare le loro capacità umane uniche? Portateli in servizio, e ricevere non solo godere della "vacanza", ma anche sulle aspettative?

Molti credono che le persone più felici del mondo - i bambini. Essi si prestano alle emozioni, è facile esprimere loro, allegra, ottimista e spensierata. Non sanno come masticare chewing-gum psicologica, non hanno bisogno di imparare a meditare. Ma ciò che è più significativo nel contesto di questo articolo, essi godono i loro piani per il futuro, di cui godono non solo il nuovo anno, ma anche la formazione, sono in attesa di una gita al mare o al parco di divertimenti, mia nonna è arrivato, l'arrivo dei loro genitori dal lavoro. Si stanno preparando per questo evento con piacere e positivo, che rafforza l'impatto positivo della manifestazione stessa. Piano, si aspettano, la speranza, disegnare il futuro di luce e luminoso! Non andare agli estremi! Non sopprimere la funzione primaria del cervello! Ricordate, per scoprire che cosa succederà dopo - il suo passatempo preferito.

Cosa ne pensi? Forse il valore della capacità di vivere nel presente è davvero esagerato? Forse dovremmo vendere a prezzi gonfiati?