Guarire il Bambino Interiore

Dentro ognuno di noi vive un bambino piccolo.

Questa è la parte di noi, che ha raccolto tutte le nostre esperienze infantili. Esso comprende tutti i sentimenti e le emozioni, sensazioni fisiche, il comportamento e le immagini (visive, uditive, olfattive), tutti i nostri sistemi e le esigenze.

E man mano che crescono i bambini più grandi questa parte non scompare, ma continua a vivere nella mente di un adulto e avere un impatto sul suo stato emotivo in fondo a questo.

E quei bisogni che non sono state soddisfatte durante l'infanzia, quelli traumi infantili, che potrebbe essere stato dimenticato, ma non è ancora guarito - avranno effetto su tutti gli aspetti della vita adulta, a fidarsi la capacità di amare, di essere felice.

Perciò è molto importante per il nostro rapporto con il vostro bambino interiore era stato stabilito che aveva sentito, visto ... Dopo tutto, dipende da come interagiamo con il mondo, con i nostri cari, cari, con i nostri figli.

E, di regola, il nostro atteggiamento verso questa parte si ripete come un progetto, il rapporto tra adulti significativi per noi quando eravamo bambini.

  • Quando siamo nel dolore, risentimento, dire a te stesso: "Non piagnucolare! Venendo! Non piangere!", Ci appelliamo al vostro bambino interiore.
  • Quando ci critichiamo per aggressione, critichiamo il loro bambino interiore.
  • Quando ci sentiamo male, solo, triste, e noi non vogliamo ignorarla, abbiamo paura di chiedere aiuto o di supporto, stiamo ignorando il suo bambino interiore ha bisogno di accettazione, amore e attenzione, come quando era bambino ...

Ma se il nostro rapporto con il cambiamento bambino interiore,, se si diventa più attento e premuroso verso di lui, la nostra vita comincia a cambiare radicalmente, i nostri rapporti diventano più gioiosa e armoniosa, avere più divertimento, e la che in precedenza sembrava diventa realisticamente possibile l'impossibile.

E poi insieme a noi cambiare il mondo intorno a noi!

Come iniziare l'accettazione del proprio bambino interiore?

Come accennato in precedenza, il nostro atteggiamento verso le parti interne dei propri figli - come modello ripete relazioni adulti significativi nella nostra infanzia. Fu allora che assorbiamo in tutte le installazioni, il modello di relazioni con il mondo esterno. E poi forma una relazione a se stesso, perché il primo parere, che viene convertito su di noi, e che avrà un impatto enorme su quello che stiamo andando a vedere se stessi - sono gli occhi dei nostri genitori (o persone che li sostitutivi).

E non sempre in prima vista sembra amore abbastanza e l'accettazione, la cura e l'attenzione, ma non ci può essere un sacco di critiche di condizionalità per amore, distacco emotivo e nevovlechonnosti ...

Poi cominciamo a cercare di assicurare che in tutto ciò che era di guadagnare l'amore e l'accettazione incondizionata, che richiede il cuore di un bambino indifeso più ... O, al contrario, tutti i tentativi di lasciare e umile con la sua solitudine ... Queste soluzioni sono assorbiti da noi a livello inconscio:

  • non si sentono il dolore;
  • non ha mostrato la rabbia, la rabbia;
  • sii forte;
  • essere buono / ideale;
  • per dimostrare che mi merito l'amore;
  • ignorare i loro bisogni e desideri;
  • essere utile per gli altri;
  • cercare di essere migliore di tutti;
  • Non di fiducia;
  • ad evitare vicinanza;
  • a combattere con il mondo, in quanto è contro di me;
  • per essere attenti, perché il mondo non è sicura ...

In breve, la decisione - non da soli!

E in età adulta, queste soluzioni vivono in parte dei nostri figli della psiche e continuano a influenzare la nostra visione della vita, il nostro rapporto con il mondo esterno, al nostro atteggiamento e sensazione del mondo.

Essi non scompaiono perché il piccolo bambino e le sue ferite neistselonnymi tutto anche in attesa per l'amore e l'accettazione che non ha ottenuto nella sua infanzia. Queste decisioni - l'unico modo disponibile per lui per ottenere ciò di cui ha bisogno ancora.

C'è una via d'uscita dal "circolo vizioso"?

Sì, c'è!

Naturalmente, per riscrivere la sua infanzia, non possiamo tornare indietro nel tempo anche ...

Ognuno di noi ha una storia di infanzia, con le loro ferite, il dolore. Ma se poi, per ragioni molto diverse, la nostra mamma e papà non potevano darci esattamente l'amore che ci serviva, abbiamo Oggi abbiamo noi! E oggi possiamo dare noi stessi alla nostra attenzione bambino interiore, amore, comprensione e sostegno.

Noi stessi possiamo rivolgerci a parte dei loro figli feriti e, invece di rimprovero e vergogna la sua debolezza, espressione di sentimenti, sensazione di dolore, ha dichiarato:

Saluti!

Sono con te! Posso vederti e sentirti!

Vedo e sento il vostro dolore!

Io ti capisco e lo accetto per quello che / Star sei!

Ma tu non sei l'unico / non uno!

You got me!

Mi prenderò cura di te!

Ti sosterrò.

Ti amo!

E poi in divenire, è destinata a cambiare e l'immagine dell'infanzia! E ci saranno altri colori, altri colori ... E forse vedremo il tipo di amore per noi, che era. Sì, non è quello in cui abbiamo bisogno, ma era ancora! Dopo tutto, c'è piaciuto come potevano e che potevano!

E quando si cambia l'immagine dell'infanzia,

Il quadro cambia radicalmente giornata di oggi

e la prospettiva del futuro!

Questa è la magia!