Affrontare l'ansia, guardando il suo viso

Affrontare l'ansia, guardando il suo viso

"L'ansia non può essere evitato, ma può essere ridotto, per ridurre ad un livello normale, e poi utilizzato come un incentivo per attirare l'attenzione e gioia di vivere", - spiega lo psicologo esistenziale Rollo May in "Senso di allarme" (Istituto di ricerca umanistica, 2011) . I risultati della ricerca scientifica e gli esperti esperienza terapeutica suggeriscono diversi modi per migliorare la loro salute.

La maggior parte mossa

Coloro che spendono dietro una scrivania per più di sei ore al giorno con poco o nessun movimento, fortemente sentono l'ansia e lo stress di quelli che non sono più di tre ore di seduta.

Gli psicologi della University of Tasmania chiariscono che non è una mancanza di attività fisica, in particolare nel lungo periodo trascorso in immobilità: coloro che hanno tutto il giorno seduto al tavolo, e la sera è andato in palestra, delle probabilità di subire l'ansia, così come coloro che hanno dopo una seduta di sei ore va a casa e si sdraia sul divano. Quindi l'enfasi è fatta sulla frequenza dei movimenti, ma non sulla loro intensità.

dare voce alle loro preoccupazioni

Quando i pensieri ansiosi di nuovo cogliere li elencano, consiglia Gestalt terapeuta Niphon Dolgopolov: "Ho sempre pensare che io non ho tempo per fare il lavoro in tempo ..." "Sto iniziando a preoccuparsi perché ...". Poi cercare di ricordare una situazione in cui si dispone di tutti i pensieri e sentimenti che non vengono rilasciate ( "Quando ho preso su questo progetto, avevo temuto che non rispettare la scadenza ...").

Quali sono la più potente emozione ( "Sono arrabbiato con me stesso per questo, in generale, è stato coinvolto in questa storia!"). Più chiaramente espresse, rafforzando la voce, il gesto, il movimento del corpo (è meglio fare questo esercizio in un luogo appartato dove nessuno ti disturba e dove si sarà in grado di gridare o fare un movimento improvviso). L'idea di questo esercizio è semplice: i nostri sentimenti e le azioni sviluppate disattese diventano la causa del movimento infinito di pensiero. Una volta che siamo in grado di esprimerle, il ciclo si interrompe.

Scrivi quello che pensi

Prendete la carta e iniziare a scrivere tutto quello che viene in mente. Non scegliere le parole, non prestando attenzione a ortografia, senza modificare da soli.

"Questo esercizio dà sfogo sentimenti e dubbi e permette di guardare dal di fuori, - dice psicoterapeuta Alexander Orlov. - su un principio simile è metodo delle libere associazioni in psicoanalisi, l'immaginazione post-diretto nell'analisi junghiana costruito. Qualsiasi terapia richiede fiducia e comunicazione aperta, che è, parlando tutto ciò che eccita e disturba la cosa reale ".

Ascoltare musica

Classica, rock, jazz - non è importante, fino a quando la musica che ti piace. Solo in questo caso, provoca una diminuzione della frequenza cardiaca e la respirazione, la pressione sanguigna, tensione muscolare e l'assorbimento di ossigeno, con una conseguente riduzione di ansia e stress. Di particolare importanza è l'effetto in pazienti con disturbi d'ansia.

Cfr l'allarme di fronte

"Invece del solito" fuga "dai sintomi di ansia o di panico, cerca di non cercano di fuggire da loro, e l'esperienza passiva sensazioni sgradevoli - afferma lo psicologo cognitivo James Kochetkov. - Sei abbastanza veloce, assicurarsi che anche l'ansia più intensa si indebolisce e sintomi sgradevoli andare via.

Nel caso del principio di disturbo d'ansia polmone "Fate ciò che paura" può essere utilizzato da soli - ma meglio iniziare con uno specialista: per interpretare correttamente i risultati possono essere difficili. In futuro, ogni volta immergersi in difficoltà, stiamo rafforzando la convinzione che l'ansia può essere superata ".

Affrontare l'ansia, guardando il suo viso

Coltivare emozioni positive

Uno dei pionieri della psicologia positiva, Martin Seligman identifica i principali strumenti, che dovrebbero essere invocata, per migliorare le emozioni positive. Prima di tutto, dobbiamo imparare ad assaporare il piacere: a rallentare il ritmo di lavoro, di non cedere agli impulsi da parte di classe vanità, che hanno sempre un sacco.

Abbiamo bisogno di prendere del tempo per gustare pienamente la gioia di raggiungere il desiderato, per sentire la soddisfazione di vostra scelta. Ed essere disposti a fermare tutto il tempo di più, per rendere la vita più facile e di impegnarsi in una grande. Il modo migliore per sperimentare la gioia e l'entusiasmo - di dedicare più tempo alla causa, che attrae e riempie la vita di significato.

rafforza la convinzione nella loro forza

Di volta in volta, convinto della propria competenza e la capacità di affrontare le difficoltà, abbiamo così proteggiamo noi stessi da ansia - dice lo psicologo cognitivo Albert Bandura. La fiducia si può trarre dalla propria esperienza, i ricordi dei loro successi e piaceri connessi - per esempio, in esami o sport.

Un altro modo - per ricordarsi circa le persone che ammiri e il cui successo vi anima. È interessante notare che più queste persone sono come te da parametri quali l'età, il sesso, la biografia, la carriera, il più probabile che i loro successi sono in grado di aggiungere la fiducia a voi.

Con la meditazione, creiamo uno spazio interiore che permette di fare un passo indietro rispetto alla situazione

Meditate

Il fatto che la pratica dello yoga, la meditazione, esercizi di respirazione calmare la mente, rilassare il corpo e alleviare l'ansia, come molti studi hanno dimostrato che ricordano di questo non avrebbe senso se ... tutto in realtà non era così efficace. Meditando (almeno 10-20 minuti al giorno), creiamo il nostro spazio interiore, "fortezza interiore", che consente di fare un passo indietro rispetto alla situazione di calmarsi e in grado di scegliere senza interferenze, per il bene dei valori agiamo, qual è il significato che attribuiamo alla sua esistenza . Tra l'altro, tali corsi di meditazione, lavoro a maglia, il ricamo, la scultura, la pittura - anche un ottimo modo per creare uno spazio interiore e calma. Per imparare a praticare la consapevolezza, imparare come configurare la vostra attenzione in questo momento, non lasciarsi distrarre da pensieri inquietanti per il futuro, scrive il biologo Jon Kabat-Zinn, un neuroscienziato Daniel Siegel, uno psicologo clinico Susan Orsilo e Lizabeth Roemer. E 'importante ricordare che in gran parte sono responsabili di noi stessi e abbiamo molte più risorse di quanto possiamo immaginare.