Ottenere il controllo sulle cose e la vita: 7 principi del minimalismo

Ottenere il controllo sulle cose e la vita: 7 principi del minimalismo

1. Noi non siamo quello che abbiamo

Contrariamente a ciò che ci avrebbe fatto di marketing, noi - noi, e le cose - sono queste cose. Non c'è modo magico per sfumare questi confini. Pensate a quanto è stato acquistato solo per il gusto di creare un'immagine: borse, mobili per la casa, calzature, chitarra o esca diavolerie. Tutto questo al fine di impressionare gli altri o per far divertire il loro immaginario "I" - quello che sta per perdere 10 kg, in giro per il mondo, visitando partiti laici e suona in una rock band.

Inoltre, ci identifichiamo con le cose del passato e custodire diplomi di scuola superiore, medaglie, eventi sportivi, o dispense. In giustificazione dire che tutto questo - la prova delle nostre realizzazioni. Forse è il momento di separarsi da queste reliquie.

Guardando le cose con occhio critico, si può ammirare quanti di loro venerare la memoria del passato e incarnare la speranza per il futuro. Purtroppo, quando queste cose è dato troppo spazio, tempo ed energia, diventano un ostacolo della vita nel presente. Non siamo quello che abbiamo - noi siamo le nostre azioni, pensieri e persone preferite. Come liberarsi dei resti del passato, le fantasie di business e non realizzate non finiti, facciamo spazio a nuove opportunità.

2. Meno cose - meno stress

Prima di tutto, abbiamo l'esperienza se non abbiamo cose. Forse, qualcosa catturato la mia attenzione in un negozio o in una pubblicità, e improvvisamente la questione è stata sollevata: come potrebbe una vita per farne a meno? Al vicino di casa è, mia sorella ha dato, un collega ha acquistato la scorsa settimana. Inizio a pensare che siamo presi in giro ... Poi ci preoccupiamo di come acquistarlo. Una volta che ottengono ciò che vogliono - per acquistare un nuovo mal di testa è necessario prendersi cura della cosa.

non regnerà su voi se le cose stanno così, per tenere a posto?

Quante ore preziosa spendere per una visita ad asciugare detergenti come sabato rovina a causa della necessità di un cambio dell'olio o riparare la macchina? Quanti giorni liberi, uccidendo riparazione o in attesa per le visite dei dipendenti dei servizi di riparazione? Con quale frequenza stanno combattendo in una crisi isterica (o dare una lavata di capo bambini) nel corso di un vaso rotto, un piatto rotto o macchie sul tappeto?

Facciamo una pausa e ricordano come spensierata e felice si sentono studenti. E non è un caso che è stato allora che siamo stati probabilmente i beni meno. Studio, la vita e l'intrattenimento erano molto più importanti delle cose nella proprietà. Ed è questo stato di gioia che reclamiamo using la prospettiva minimalista.

3. meno cose - più libertà

Immaginate che v'è stato offerto un lavoro da sogno, ma per farlo, è necessario andare verso l'altra estremità del paese entro tre giorni. Sarete felici e inizierà a fare piani? Oppure, guardando intorno alla sua casa, diventata trepidante riflettere come imballare tutte le proprietà? Non ti paura il pensiero che si deve portare tutte le cose migliaia di miglia (o, peggio ancora, questa idea sembrerà ridicolo)? Qual è la probabilità che alla fine si decide di non preoccuparsi, dal momento che si stabilì a casa, e può finalmente alzare qualcosa d'altro?

Questa ipotesi può sembrare folle, ma non esercitano autorità su di voi se le cose stanno così, per tenere a posto? Per molti, la risposta è probabile che sia "sì". Le cose possono essere un ostacolo per fare qualcosa di nuovo o di sviluppare nuove competenze. Stanno costruendo intorno a noi muro della prigione. In piedi su un modo minimalista analizziamo questi dungeon e tornare la vostra libertà.

4. Sbarazzarsi di inutile e brutto

poeta inglese e artista William Morris ha suggerito questa idea: "Non tenere nulla in casa che non sono considerati utili o belli." Buona idea, ma come implementarlo in pratica? Fare l'inventario. In generale, tutti gli elementi della casa può essere diviso in tre categorie: utile, bello ed emotivamente ricchi. Utile - così funzionale, aiutano nel commercio e rendere la vita più confortevole. Ma per essere utile, l'oggetto deve essere utilizzato. Questo è il trucco: la maggior parte di noi hanno un sacco di cose potenzialmente utili che sono al minimo. Si duplica o dispositivi, complicato da usare. Anche gli oggetti "in casi estremi" e quelli che "possono richiedere", far passare i loro giorni nelle profondità del cabinet. Questi sono i primi candidati per il licenziamento.

Ottenere il controllo sulle cose e la vita: 7 principi del minimalismo

belle cose che ammirano. Ma se la raccolta di polvere di vetro di Murano su uno scaffale o, peggio ancora, è necessario mettere in valigia in soffitta, non è più di un cestino colorato. Si prega di valutare ogni elemento, che si trova in un posto di rilievo, se un gingillo provoca gioia e dà una sensazione di comfort, l'armonia, il suo posto in casa è pienamente giustificata.

Infine, una parte enorme dello spazio di vita è occupato cimeli, che simboleggiano l'attaccamento emotivo: insieme della nonna, collezione di mio padre di pipe, un abito da sposa. Ricordano le persone importanti, i luoghi e gli eventi. E 'anche regali, cimeli, ricordi. Parlate con ogni cosa. Chiedi lei "come spesso si prendo?" "Ti sostituire Stan, se ci si perde, rotto, o sollevato per sbarazzarsi di te?", "Ho anche voluto ottenere te?". Se si inciampa su qualcosa di tiro inutile, brutto o strano.

5. acquisti Set di controllo

Ogni candidato per l'acquisto è necessario chiedere (in silenzio, ovviamente!): "Merita se si inserisce in casa mia?", "Cosa può servire come un au pair?", "Facilitare se la mia vita o si hanno più problemi che benefici?", "E ' ho un posto per te? "" devo qualcosa di simile? "" se voglio vi lascio per sempre (o per lo lungo termine)? "" Come difficile sarà sbarazzarsi di te?". Se un articolo non portare alla vostra vita in termini di bene e bellezza, mentalmente appeso un cartello: "Mi dispiace, non ci sono posti liberi." Semplice rifiuto iniziale per eliminare la necessità di affrontare con tonnellate di rifiuti in futuro!

6. Non conservare regali inutili

Essi non sono certo di essere pulito fuori dalla vista sul fondo dei cassetti o armadi di profondità - stiamo lottando con ingombrare! La soluzione è semplice: non lasciare che essere occupati. Mantenere una scatola speciale per le cose destinate a tornare, in qualche luogo lontano dal spazio di vita, e subito presentare al oggetti indesiderati. Quando è pieno, prendere la carità più vicino che ti piace.

regali fotografici fare miracoli se questo gingillo, scattare una foto di esso sulla mensola del camino, se un maglione o una sciarpa - li popoziruyte per le foto. Invia le tue foto per il donatore, e il dare soggetto, e tutti saranno felici.

7. godere senza il possesso

Siamo stati incredibilmente fortunati: nel mondo di oggi, disponibili in quasi tutti i capolavori del genere umano, senza la necessità di acquistare e conservare a casa. Arte, cultura e intrattenimento in abbondanza nelle grandi città, e non v'è alcuna necessità di provare a giocare a casa loro.

Ottenere il controllo sulle cose e la vita: 7 principi del minimalismo

Caffè, mediazaly, centri di home fitness sono molto popolari nel mercato. L'impressione è che la gente ha deciso di non lasciare le loro case. Forse, invece di acquistare, mantenere e riparare tutte le attrezzature, dovrebbe solo andare a un caffè, un cinema o una palestra? Se non è possibile resistere a comprare le cose belle, ripetere la frase "godere senza il possesso" come un mantra quando andate a fare shopping. Ammirate l'eleganza di figurine di vetro, riccamente spogliatoio braccialetto antico o vasi in ceramica con colori vivaci, ma non portarli a casa. Pensate a come un viaggio al museo.

8. godere di ciò che è

Autore di "Tao Te Ching" filosofo cinese Lao Tzu ha scritto: "Conoscere la ricchezza è ricca." Basta - questo è quanto? Abbastanza per uno, è troppo piccolo per l'altra, e troppo per il terzo. Questo è il caso quando sono soddisfatte le esigenze di base di cibo, acqua, vestiti e spazio di vita, la felicità è quasi nulla a che fare con la quantità di cose. Da questo punto in poi l'utilità marginale delle cose aggiuntive si sta rapidamente riducendo, e quando si verifica saturazione, diventa un valore negativo. Quando tutti noi abbiamo abbastanza, e siamo grati per questo, non chiedere di più.

Cosa fare? Concentrarsi su ciò che è, piuttosto che ciò che non lo è. Aiuta un po 'di esercizio. Prendete una penna e un pezzo di carta. Passeggiata attraverso la casa, fare un elenco di tutti i beni. Rendono ogni libro, piastra, camicia, ogni scarpa, ogni gingillo. Difficile? Prova a limitare a una sola stanza. Ancora non funziona? Poi cercare di descrivere una cassettiera. Troppo, non è vero? E ti senti ancora che vi manca qualcosa?

9. "vivere semplicemente in modo che altri possano semplicemente vivere"

Queste parole del Mahatma Gandhi - il motivo più importante per lo stile di vita minimalista. Dividiamo il mondo con più di 6 miliardi di persone. Lo spazio e le risorse non sono illimitate. Qualsiasi "eccesso" che ci concediamo, significa che qualcun altro (ora o in futuro) hanno senza qualcosa da fare. In entrambi comprato il nostro soggetto, dal cibo ai libri e dai televisori alle automobili, l'uso delle risorse naturali.

Resa - minimizzare il consumo di merci che preferiscono da biodegradabili o riciclabili. Mobili, articoli casalinghi, elettronica, abbigliamento, libri, giocattoli e molto di più per comprare sul mercato secondario. Ciò contribuirà a ridurre l'impatto negativo sull'ambiente e la vita degli altri.

Fonte: Francine Jay "Joy Small" ( "E", 2018).