Parlo troppo su di te

Parlo troppo su di te

Troppo loquace e Frank, sono pronti a trasformare l'anima, senza preoccuparsi troppo di come è opportuno. Ma le loro confessioni sono spesso suonano fuori luogo, o sono percepiti come privo di tatto.

"Tale comportamento indica che la persona è il contatto rotta tra loro e con altre persone, - dice Tatiana Rebeko junghiana analista. - Chi parla della sua vita personale, non ricorrendo a autocensura, così assorto nei suoi propri sentimenti, desideri o le paure di perdere un senso di connessione con un'altra persona e non tengono conto del fatto che che non v'è una gamma di interessi ". Perché succede questo?

fuga dalla solitudine

La distanza è difficile da rispettare per coloro che non possono sopportare la frustrazione associata con la realizzazione di solitudine esistenziale.

"Quando un adulto è costantemente (e apertamente) parla di se stesso, si comporta come un bambino - dice Tatiana Rebeko. - Questo regressiva comportamento - un tentativo inconscio di dissociarsi dalla verità, che prima o poi affronta ogni uomo solo, in sostanza, solo nella sofferenza e di fronte alla morte ».

Questo fenomeno suggerisce sfumare i confini tra interno ed esterno, tra "io" e "non-io." Inutile aprire in senso fusa con un'altra persona, percependo come una continuazione. Pertanto, nella sua comunicazione non c'è distanza simbolica.

"Sto imparando a costruire un dialogo in modo che la gente ha parlato di se stesso"

Olga, 30 anni, direttore delle vendite

"So che parlo troppo, ma sembra a me, se io zitto, sarete in ombra e ti fermi a notare. Anche se la mia spontaneità, loquacità, la socialità molte persone non piace. Gli uomini, per esempio, spesso irritato, il nostro rapporto cominciano rapidamente a loro portava. Al fine di modificare in qualche modo la situazione, sono andato alla psicoterapia, e molto spero di essere in grado di imparare un diverso stile di comunicazione, imparare a prendere un interesse per le altre persone, sentire quello che dicono ".

La ​​miscelazione fantasie fatti

"La gente, passando facilmente a confessioni confidenziali su di me, come un bambino non è riuscito a delimitare il loro territorio, di costruire il proprio mondo interiore, - dice psicoterapeuta Nicole Prieur. - spazio psicologico dell'individuo con il suo dominio indispensabile di mistero in esse non sono ancora emersi. Sono ancora difficile distinguere tra realtà e fantasia, la realtà dalla fantasia ".

Questo è ciò che succede se un bambino che cresce in un ambiente disfunzionale, liberi dalla paura e non sentirsi al sicuro, se lui non ha avuto rapporti sessuali con i suoi genitori, la famiglia non era completa o, al contrario, i genitori amorevoli senza tante cerimonie intruso nella sua vita, vedendola come una continuazione. Questi adulti non potevano insegnare il semplice silenzio bambino, costringendolo a dire loro quello che pensa.

La costante desiderio di come

L'esigenza di costante e un sacco di parlare di te terapisti spiegano anche disturbo di personalità, manifestazione borderline della natura, nei pressi di isteria. Lo scopo di (spesso inconsapevole) di queste persone è semplice: per stupire, per attirare l'attenzione ad ogni costo. Usano la strategia di "correre avanti": naboltal tanto quanto possibile per evitare di parlare di quello che non vuole parlare. dichiarazione scioccante, opinioni radicali sono una cortina fumogena che nasconde le vulnerabilità.

Psicoterapeuta Jane Turner spiega questo comportamento è il desiderio di testare la forza della relazione: "Se dopo i lay out tutto su di te, tra cui il peggio, ho ancora prendere, poi ho incontrato un vero amico." Questi gli adulti si comportano come i bambini fastidiosi, deliberatamente si manifesta con una mano peggiore, per assicurarsi che sono amati. Per candore incontenibile nasconde una domanda inquietante: "Devo meritare amore e rispetto"

Parlo troppo su di te

Cosa devo fare?

Ripristina i confini del proprio corpo

Passo dopo passo, i confini tra Marshall stessi e gli altri. Per cominciare, cerca di sentire dove finisce il tuo corpo: sentire le piante dei piedi, top punta delle dita. Tracciare una linea immaginaria che separa e protegge il vostro "io", e non permettere a nessuno (compreso te) ha attraversato.

Per studiare il mondo interiore

Prendetevi del tempo per rimanere in silenzio e solitudine. Ascoltate i vostri pensieri e sentimenti, spostarli ... e lasciare con loro. Se sei un diario, è possibile scrivere, ma nessuno di leggere! Abituatevi all'idea che condividere tutto nel mondo è impossibile. Diventare veramente adulto può essere l'apprendimento solo di tollerare la frustrazione e la solitudine.

Come liberarsi di fusione illusione

In amore e la vita familiare, cercare di evitare di usare la parola "noi" riconosciamo l'autonomia del partner e la propria individualità. In amicizia e di lavoro, impostare la distanza chiara: se tutti rispetterà il principio dell'inviolabilità della privacy di un'altra persona, la comunicazione diventerà più confortevole per tutti.

Coloro che chiudere

Se una persona cara si immerge nella confusione franchezza eccessiva, o semplicemente stanchi delle sue infinite storie su se stessi, è necessario informarlo su di esso.

Correttamente e chiaramente, fermarlo, spiegare che siete in imbarazzo a sentire queste cose. E cercare di capire perché è così invadente, cosa si aspetta da voi in realtà, ciò che gli manca, o quello che gli dici di dare meno. Infatti, spesso, a parlare troppo e troppo apertamente, la gente ha chiarito che gli diamo il tempo e l'attenzione che non si sentiva pienamente la nostra simpatia. vedi anche

I nostri nomi sono molti derivati. Alcune persone preferiscono essere chiamato con il nome completo, qualcuno - un diminutivo, altri preferiscono generalmente forme complesse, che sono impossibili da indovinare, se non chiedere. Cosa fare se si vuole stabilire la comunicazione, ma non so quale forma di nome dell'interlocutore preferito.

Il rapporto con il corpo, la percezione di sé, il desiderio, la motivazione, l'amore di sé e l'accettazione. Tutti questi concetti non esistono in un vuoto, l'uomo un essere sociale. E 'importante per l'opinione altrui, la moda è importante, è importante essere nel gruppo. fitness trainer Xenia re circa l'origine della mancanza di amore per il proprio corpo.