Rapporto Lozada: un rimprovero, tre lode

Quando si comunica con una persona si deve rimproverare meno di tre rapporti lodevoli con essa inevitabilmente si deteriorano - una conclusione raggiunta da uno psicologo brasiliano Marcel Losada. Il mio pensiero su questo argomento è diviso Martin Seligman, uno dei fondatori della psicologia positiva.

Rapporto Lozada: un rimprovero, tre lode

E 'stato Venerdì sera, quarto le undici. La settimana lavorativa è finita, ma io ancora non riusciva a scuotere il pensiero del "tasso minimo di positività", che è stato dedicato a una conferenza di Barbara Fredrickson (psicologo sociale, un esperto di emozioni positive, professore di psicologia alla University of North Carolina (USA) - Ed ...) . E, lo ammetto, nel corso di una cena di famiglia, pensavo e parlavo solo di questo.

"Abbiamo visitato decine di aziende, registrando tutto ciò che viene detto nelle riunioni, - ci ha detto Barbara. - E abbiamo visto un modello chiaro: se il rapporto tra positivo dichiarazioni negative di sopra del 2, 9: 1, l'azienda è fiorente. Se è inferiore, le cose non stanno andando bene. Chiamiamo questa cifra "fattore Lozada", in onore dello scopritore - collega brasiliano Marcel Losada. Ma non esagerare con positività. La vita - la nave, che deve essere le vele e timone. Con un rapporto superiore a 13: 1 positivo vele senza meta che fluttuano nel vento, e si perde il senso della realtà ... " Dopo la lezione, uno studente ammesso a me: "Anche se Barbara ha parlato della società, ho pensato solo alla mia famiglia. Improvvisamente mi resi conto che il suo figlio maggiore mi hanno questo rapporto - 1: 1, e mi sentivo terribilmente triste. Ho pensato dei nostri problemi quotidiani. Ho voluto prendere i libri e tornare a casa in fretta. conferenza di Barbara mi ha fatto pensare che si può iniziare con lode sincera e solo poi passare a parlare dei suoi studi, alla maniera di guidare una macchina e altra critica ... "

Le emozioni positive aiutano a formare risorse psicologiche permanenti, cui si può accedere in futuro

In contrasto con le emozioni negative che sorgono in situazioni di emergenza e ci permettono di fare con stimoli esterni, emozioni positive aiutano a formare risorse psicologiche permanenti, cui si può accedere in futuro. Per esempio, in una conversazione affascinante, con un amico di cui competenze, useremo il resto della sua vita. Un bambino che ama correre, lo sviluppo di coordinazione motoria, che sarà utile a lui in lezioni di educazione fisica. Le emozioni positive - è più che piacere. Essi mostrano che v'è uno sviluppo, costruisce il capitale psicologico ... "Pa-e-up! Prelievo a Alexis? E 'molto necessario. Agitare-a-aluysta! "- interruppe queste riflessioni, la mia figlia di 14 anni Nikki. Penso spesso a una conversazione a lungo tempo con lei. Nikki ha detto che è sempre stato un piagnucolone, ma il loro quinto compleanno ha deciso di cambiare: "E 'la cosa più difficile che ho fatto nella mia vita. E se non posso piangere, non si può lamentarsi troppo! "

"Nikki, presto a mezzanotte. Non vedi che sto lavorando? Vai lezioni di finitura o di andare a letto! "- ho sparato ... e intravidi la figlia. "Papà, - ha detto - si dispone di un terribile rapporto di Lozada."