Che cosa succede a noi quando si soffre da soli

Che cosa succede a noi quando si soffre da soli

Stai guidando ogni lotta giorno con la vita di tutti i giorni? Cercando di far fronte alle difficoltà, senza la condivisione di ciò che sta realmente accadendo attraverso uno? Piuttosto, in questi momenti con voi, si verifica quanto segue.

1. Devi far finta che tutto va bene. Questo esaurisce

In tutte le situazioni che coinvolgono la comunicazione nella società, si deve indossare una maschera, fingendo di nascondere la sua vera condizione. Come regola generale, drena energia. Sorridi, far finta che tutto va bene, mentre l'unica cosa che si desidera - questo grido, di urlare, di mettere tutto ciò che nella tua mente, liberarsi di questo fardello.

2. Hai provato a parlare del problema, ma non ha cambiato nulla

Hai provato a condividere le vostre preoccupazioni con gli amici, con la famiglia o uno psicologo. Ma cercare di spiegare ciò che accade a voi - è una vera sfida. Si inizia a pensare che anche un saggio, intelligente, persone competenti non sono in grado di ascoltare e capire. Forse il problema si deve risolvere da soli ... Ma sentirsi soli nella lotta con le difficoltà, anche se qualcuno vuole sinceramente per aiutarvi - ciò che può essere più difficile!

3. Ti senti solo se stessi isolati

Pensi che sei tagliato fuori dagli altri. Nonostante la loro presenza fisica, si sente che avete condiviso qualche muro di barriera. E anche se vi capita di parlare con loro e la conversazione si sposta molto informativo, non si può sfuggire alla sensazione che davvero non si capisce. Di conseguenza, l'ascoltatore prende la posizione di problemi degli altri, piuttosto che per condividere e risolvere il loro.

Che cosa succede a noi quando si soffre da soli

4. È necessario l'amicizia, l'amore e la comprensione

Succede che si desidera essere sola con lui, "tirare" se stessi dal mondo esterno. Questo desiderio è abbastanza normale: a volte tutti hanno bisogno di allontanarsi dal rumore quotidiano, ringiovanire. Il problema è che allo stesso tempo si sente come essere circondato da persone che sono alla ricerca di amore e tenerezza allo stesso tempo evitando loro.

5. Si comincia a prendere in considerazione l'imprevedibile

Oh si può dire che si sono "alienati", che cambiato il suo mood in un lampo. Salti in vena peculiare alla maggioranza, ma perché il problema è nascosto da occhi indiscreti, la gente non capisce quello che sta accadendo a voi, perché alcune parole che feriscono più di altri.

6. Non si ottiene pensieri confusi, si può facilmente perdere la concentrazione

È tutto dimentica, ci si trova in uno stato di stress e ansia, anche durante il sonno. La tua mente è piena di pensieri parassiti, rende difficile pensare in modo chiaro, e per godersi la vita nel suo complesso a funzionare normalmente.

7. Sei sicuro di aiutare se stessi si può da sola

Non lasciare i tentativi di riprendersi e tutti a capire, naturalmente, se stessi. Ma questa strategia è sbagliata. L'unico consiglio sensato che dovrebbe seguire - è quello di circondarsi di persone che condividono insieme i problemi per trovare soluzioni. L'uomo - un essere sociale. Non possiamo essere nell'isolamento eterna. Comunicazione e sostegno degli altri ci dà forza, motivano su nuovi passi e le scoperte, le paure superare, ci fa pagare con emozioni positive, il desiderio di vivere e godersi la vita.

Fonte: Demotivateur.

vedi anche

Che cosa succede a noi quando si soffre da soli

non c'è un uomo che avrebbe mai sperimentato la solitudine. Questa sensazione può essere molto difficile, soprattutto se causata dalla morte di una persona, la malattia, perdita del lavoro amato o il divorzio. Il blogger condivide 10 modi che l'hanno aiutata a illuminare questo periodo.

Luminoso, pensare, discutere, alla ricerca del senso della vita ... I nostri padri ci hanno dato un grande bagaglio culturale ci ha portato "brave persone", ma non hanno imparato la cosa principale - per essere felici. Dovrà imparare per lei.