"Forse non batte, ma ..."

Quando lo scrittore Zahir Kelly ha parlato delle loro esperienze di abuso emozionale e ha invitato altre donne a scrivere su di esso con l'hashtag #MaybeHeDoesntHitYou ( "Forse non colpisce, ma ..."), non sapeva che cosa la valanga di risposte derivarne. Soggetto toccato qualche nervo. Troppe donne non avevano idea che stanno vivendo, vivendo l'abuso emotivo, che durante questo tempo è riuscito a prendere lontano dalla forma innocua. Vivono per molti anni nella paura, senza dirlo a nessuno.

Sì, questo è le due domande più importanti: il motivo per cui è più facile scrivere su Internet, cosa dire famiglia o un caro amico?

E la seconda domanda - perché è difficile indovinare esso?

L'abuso emozionale assume molte forme, dai commenti personali e insulti a casa con i bambini, per l'umiliazione pubblica, la gelosia, il divieto di fare e dire quello che vuoi. Di conseguenza, come scrivere una delle ragazze, "devi nascondere una parte di te più da lui, per farlo sentire confortevole."

Ecco alcuni vero e proprio riconoscimento:

Così, forse lui non ha colpito, ma ...

"... Ma, come le lunghe settimane in cui ci si sente come un idiota completo per aver tagliato i capelli" senza permesso "

Planet Spessore

"... Ma si deve chiedere il permesso per tutto e si riferisce a voi come sua proprietà."

Keegan Kenzie

"... Ma lui si confronta con un'altra donna, criticando il vostro corpo e costantemente ti dice quello che stai facendo per lui un po '."

Iman A. "... Ma dice che si dovrebbe essere contento che non lo fa."

Audrey honeydrone

"... Ma ti fa credere che non sono idonei per qualcun altro una volta voleva essere con voi."

Proprio Juanita

"... Ma ti chiamo 40 volte se non si risponde alla sua chiamata".

Manduhhh

"... Ma bisogna nascondere una parte del proprio, per farlo sentire confortevole."

tumblr genere

"... Ma lui ti dice sempre che sei senza di essa - niente."

Nengi Willie-Pepple

Perché ci accontentiamo delle briciole?

Perché tutte queste donne - perché crediamo che siamo senza un uomo nessuno?

Perché così molti di noi pensano, "Io sono infelice, che vive con quella persona, ma non credo di poter vivere senza di essa. Io, per qualche motivo non riesco a trovare la forza di guardare in faccia la solitudine. Ho bisogno di qualcuno, chiunque, per ammorbidire lo shock di collisione con la solitudine. E non importa quale sia il prezzo. "

Una donna tende a migliorare, a fare "come pure", senza accorgersi che si trasforma in un esecutore della volontà di un altro

Il problema è che la donna si sente responsabile per il rapporto e fare tutto il possibile per "riparare" a "fissare" senza accorgersi che gli attacchi e abusi verbali gradualmente privato della sua fiducia nei propri valori. Si cerca di migliorare, di fare "come pure", senza accorgersi che si trasforma in un esecutore della volontà di un altro.

Molti di noi sono in attesa di altre persone così tanto e hanno bisogno di altre persone, tanto che soddisfatti troppo piccolo. Diventiamo dipendenti da persone svantaggiate. Diventiamo dipendenti da persone che non piace particolarmente, non abbiamo nemmeno piace particolarmente. A volte abbiamo bisogno di persone così tanto che possono soddisfare quasi chiunque. Il nostro bisogno diventa così grande che ci accontentiamo delle briciole. Le nostre aspettative sono in calo al di sotto della cinghia normale, al di sotto quello che dovrebbe essere sempre dal rapporto. E poi ci si ritrova intrappolato in un vicolo cieco.

L'abuso emozionale è chiara e riconoscibile schema di sviluppo:

- verbale assalto / ridicolo / critica - una donna che cerca di "ammorbidire", per placare, per risolvere la questione pacificamente, e il suo tentativo di adattarsi a blandire, - fase di pace e prosperità, il suo rimorso, promette che più non cadrà a pezzi.

Stanno insieme, l'uomo, "lavorare su di loro" e poi tutto ad un tratto tutto si ripete. Ma ogni volta sempre più fastidioso. E 'necessario capire una semplice verità: non sarai mai abbastanza buono.

si ritrova in qualcosa di peggio di te, qui di seguito, e mira a livellare l'umiliazione punteggio e il controllo totale

La verità è che l'abuso emozionale si sta muovendo in un cerchio, proprio nagging presto seguiti da richieste e minacce.

La ragione è che il loro scopo non è quello di "rendere il rapporto migliore", abbiamo pensato ingenuamente. Il loro obiettivo - per potenza e controllo, e colui che la cerca, a lungo per loro per un motivo molto semplice: perché si considera qualcosa di peggio di te, qui di seguito, e mira a livellare l'umiliazione punteggio e il controllo totale.

L'abuso emozionale è più difficile da identificare, e lui ha un altro aspetto sgradevole: se si hanno per lungo tempo, si è molto difficile uscire di questi rapporti dolorosi. Diventare una vittima, si ottiene attaccato a lei - chiamiamolo cose col loro nome - il boia.

Questi sono i segni che si verificano abusi emotivi:

Hai paura di dispiacere al partner, in modo da non turbare lui?

Sei alla ricerca di una scusa il suo comportamento, in colpa?

Sei smemorati, spaventato o incapace di concentrarsi?

Hai perso interesse o l'energia per quello che avete fatto?

Hai perso la fiducia in se stessi e hanno paura che non è possibile gestire da soli?

non mi aspetto che la rana si trasforma in un principe!

In definitiva, secondo Melody Beattie nel libro? "Per salvare o fuggire" (Eksmo, 2015), siamo in grado di scoprire la splendida verità che nella vita sono molto poche situazioni che possono essere corretti, non si prendono cura di se stessi e non dandosi il quello che ti serve.

Non abusare di perdono, per giustificare i torti inflitti da voi. Non stare con chi ti umiliano. "Avete sentito parlare la donna che ha baciato una rana? Sperava che la rana si trasforma in un principe. Ma la rana non si voltò. Ma la donna si trasformò in una rana! "