Trappola di pensare: come inganniamo noi stessi, di non raggiungere gli obiettivi

Cela pagnotta in più, passeggiare in palestra, io non è stato completato un progetto importante. Sembra forza di volontà ci ha lasciato ... Ma in realtà - c'è permesso di immaginare un simile comportamento.

Trappola di pensare: come inganniamo noi stessi, di non raggiungere gli obiettivi

Photo by Getty Images

Il percorso per il lungo ideale e spinoso. Perché dovremmo non voluta - di smettere di fumare, perdere peso, fare più soldi o di esercizio - a un certo punto siamo impantanati e agire in contrasto con gli obiettivi a lungo termine. Per il fallimento dovrebbe essere un senso di colpa: siamo impegnati in autoflagellazione, accusandosi di pigrizia e la mancanza di volontà. Noi non ci accorgiamo che consapevolmente tollera i guasti - è necessario trovare una scusa. Psicologo Kelly McGonigal (Kelly McGonigal) identifica tre strategie di base con cui ci inganniamo noi stessi 2.

ricompensa per il buon comportamento

comportamento indesiderato - non sempre un segno di debolezza o mancanza di volontà. A volte è vero il contrario: un auto di successo provoca ripartizione. Se ti comporti correttamente - si lavora duro a dieta, non fumare, - la sensazione che si è guadagnato il diritto di indulgenza. Ma la ricerca dimostra - un tale approccio mina la motivazione e incoraggiare abitudini che si hanno cercato di sradicare.

Nel 2013, professore dell'Università di Stanford Benoit Monen (Benoît Monin) e Dale Miller (Dale T. Miller), insieme a Daniel Effron (Daniel A. Effron) presso la Northwestern University hanno condotto uno studio. In una serie di esperimenti coinvolto le persone che hanno visto il peso e hanno cercato di perdere peso. Gruppo di soggetti offerti per richiamare i prodotti nocivi da cui abbandonati negli ultimi anni. Una settimana dopo si è scoperto - la band è peggiorata seguire la dieta e permettere a te stesso in più 2. I partecipanti all'esperimento così ispirati dalla meriti del passato che hanno smesso da vicino seguire la dieta. Essi diedero impulsi impulsivi e raramente si chiedono come le loro azioni sono coerenti con il grande obiettivo. Orgoglio per buona condotta in passato messo in ombra conseguenze disastrose per le decisioni future.

Lo stesso vale per tutti i settori della vita in cui si opera una distinzione tra comportamenti buoni e cattivi. Agire in modo corretto, si diventa una persona di fiducia nei suoi occhi. Si inizia a fidarsi di più impulsi al minuto, permettendo a voi stessi di comportamento indesiderato.

  • Se si lotta con la procrastinazione, poi per il buon lavoro al mattino si vuole premiare te nell'ozio pomeriggio.
  • Se stai cercando di insegnare a te stesso per andare in palestra, tirare saltare la prossima, dopo una formazione di successo voi.

Per giustificare un comportamento indesiderato passati successi, non ci sentiamo in colpa per la violazione. Sembra logico: Sto bene comportato, mi merito una ricompensa. Infatti, la logica in questo. Non v'è alcun calcolatrice, che calcola al modo in cui ci siamo comportati e che premio meritato. Facciamo affidamento sulla sensazione viscerale e ci troviamo intrappolati in auto-illusione - dimenticare gli obiettivi reali e cedere alla tentazione.

I peccati contro futuro Rapporto

La seconda strategia è più sofisticato auto-inganno - ci permettiamo di peccare "in credito". Oggi siamo pigri, abbiamo messo fuori cose importanti da fare o mangiare dolci, e domani promettiamo di andare su una dieta, unire la palestra e rifare tutto il lavoro.

Gli scienziati del nome Baruch College (Baruch College) hanno condotto una serie di esperimenti sullo studio del comportamento del consumatore. Il menu standard di sperimentatori di fast food ha aggiunto un'utile alternativa - insalata fresca - e ha cominciato a vedere come questo influirà la scelta. Paradossalmente, la maggior parte degli acquirenti hanno iniziato a scegliere il più alto contenuto calorico e prodotti nocivi dal 3. Occasione per avvicinarsi alla meta di incoraggiare in modo che prendiamo questa sensazione di gioia alle operazioni reali. L'autocontrollo è indebolito, e contrariamente al senso comune, scegliamo i cibi proibiti. Tuttavia, in futuro, ci impegniamo noi stessi a fare il bene.

  • Today'll fumo l'intero pacchetto, e smettere di fumare domani.
  • Oggi, mangiare tre hamburger, e domani mi siederò su una dieta.
  • Oggi, ha lanciato tutti i soldi per lo shopping, e poi tutto non andrà ai negozi.

La capacità di agire in modo diverso in futuro riduce la colpa del comportamento indesiderato. Ci sembra - la selezione corrente è rilevante solo oggi, ma domani sarà diverso.

professore di marketing presso la School of Business presso l'Università del Wisconsin Robin Tanner (Robin Tanner) scoperto - per difetto di persone rappresentano il nostro futuro ideale. Essi immaginare che in futuro avranno molto più tempo e sforzo per realizzare tutti i nostri piani 4.

I ricercatori hanno cercato di contribuire a rendere le previsioni il test più realistici. Gli sperimentatori hanno sottolineato - hanno bisogno di una vera e propria previsione, non uno scenario ideale. Non ha aiutato. Inoltre, non viene caricato un'analisi retrospettiva. Quando le persone hanno visto le loro azioni reali non coincidono con gli obiettivi, hanno ulteriormente libero sfogo al bar per il futuro - come se stesse cercando di compensare le carenze del passato.

Ci rifiutiamo di accettare la realtà, con tutti i suoi limiti e svantaggi. Stiamo aspettando il momento perfetto per realizzare tutti i nostri piani. Il problema è che momento perfetto non si verifica, ed i piani sono solo nei sogni.

di miele in un barile di catrame

La terza strategia di auto-giustificazione - trovare aspetti positivi nel comportamento negativo e un focus massima su di esso. Stai cercando di spendere meno soldi, ma l'acquisto con uno sconto del 70% sembra essere un ottimo suggerimento. Vuoi uscire del debito, ma aprire una nuova carta di credito per una buona causa - una percentuale della somma spesa verrà detratto per beneficenza. Nel tentativo di perdere peso si acquista cibi a basso contenuto di grassi e li mangiate a tonnellate. Gli studi dimostrano che le persone che sono selezionati come il corso principale un'opzione utile, spesso acquistati collaterali dannosi piatti, bevande e dessert. Di conseguenza, essi consumano più calorie rispetto a quelli che non stanno cercando di "salvare" il piatto principale.

Le imprese sono consapevoli di questo effetto e applicarlo in pratica. E 'sufficiente collegare l'etichetta corretta per il prodotto o aggiungere la parola desiderata nella pubblicità - vendite salire. Mangiamo confezioni di biscotti biologici e sentiamo grandi persone che si prendono cura della loro salute e il peso. chili digitati cade fuori fuoco.

Non vediamo faccia

Desiderio di gratificazione immediata - una parte importante del meccanismo evolutivo che aiuta una persona a sopravvivere per secoli. Essa non può essere sradicato, ma possiamo fermare l'auto-giustificazione.

  • separati veri dilemmi morali da immaginario. Il fumo, la gola e pigro relax sul divano non fa di te una persona cattiva. Così come la dieta, il rifiuto di sigarette e lezioni presso la palestra non è vero elevare al rango di santi. No buon comportamento - alcun compenso nocivi.
  • Ricordati - domani non è molto diverso da oggi. Al lavoro, continuerà ad essere un blocco, la casa - un pasticcio sulle strade - ingorghi. Più a lungo si segue il comportamento indesiderato, più è probabile che si continuerà in futuro.
  • I lavori per la costanza. Non cercare di eliminare comportamenti indesiderati a tutti, provare a ridurre la variabilità. Fuma un certo numero di sigarette al giorno, mangiare la stessa quantità di cioccolato, prokrastiniruyte appuntamento fisso.
  • Focus on l'obiettivo principale. Non lasciare che una trovata di marketing per ingannare voi e per condurre nella direzione opposta. piacere di un istante si tradurrà in grande delusione in futuro.

​​1 K. McGonigal "la forza di volontà Istinto: come auto-controllo funziona, perché è importante, e cosa si può fare per ottenere più di esso" (Avery, 2011).

2 D. Effron, B. Monin e D. Miller "The Road Not Taken malsano: Licensing Indulgenza esagerando Sins controfattuali", Journal of Experimental Social Psychology, 2013, vol. 49, # 3.

3 K. Wilcox, B. Vallen, L. Block e G. Fitzsimons "Vicarious raggiungimento dell'obiettivo: come la presenza Mere di una scelta sana porta ad una decisione Ironicamente malsano", Journal of Consumer Research, 2009, vol. 36, # 3.

4 R. Tanner "I consumatori irrealisticamente ottimisti: un'ipotesi account prove selettive per l'ottimismo nelle previsioni di comportamento futuro" (Duke Tesi, 2008).